Lasagne al forno

ricetta lasagne al forno

Le lasagne al forno o lasagne alla bolognese sono uno dei più noti e gustosi piatti di pasta della cucina italiana. La ricetta tradizionale delle lasagne al forno prevede solo l’uso di pasta all’uovo (rigorosamente pasta fresca), ragù di carne, besciamella fatta con latte e burro e ovviamente parmigiano grattugiato in abbondanza, e noi vi proponiamo questa; se però vi sembrasse un piatto ancora troppo leggero e che necessita di essere arricchito, vi diamo anche le indicazioni su cosa aggiungere. Le lasagne al forno sono una ricetta piuttosto complessa e che richiede un po’ di tempo per farla, ma non scoraggiatevi, il ragù e la pasta possono essere fatti in precedenza, e le lasagne possono essere preparate nella teglia pronte per la cottura in anticipo e conservate nel frigorifero fino al momento di cuocerle.

Ingredienti per le lasagne al forno (dosi per 6/8 persone)

Il ragù può essere preparato con largo anticipo, visto che dura diversi giorni in frigorifero, anche la pasta può essere fatta in anticipo di alcune ore, mentre vi suggeriamo di fare la besciamella solo quando sarete pronti a confezionare le vostre lasagne.

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 180 gradi.

  2. Portate a bollore una capace pentola piena di acqua salata per cuocere le lasagne, unitevi l’olio di semi (serve per non farle attaccare).

  3. Ungete con il burro una teglia rettangolare, fate sul fondo un leggero strato di ragù. Cuocete molto al dente le lasagne necessarie a fare uno strato, scolatele passatele in una bacinella piena di acqua fredda e scolatele di nuovo. Disponete le lasagne nella teglia, versateci sopra del ragù e della besciamella, e completate con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

  4. Continuate in questo modo facendo altri strati di lasagne/ragù/besciamella/parmigiano fino ad esaurire gli ingredienti, ma cercate di fare in modo di terminare con abbondante besciamella.

  5. A questo punto potete cuocere subito le vostre lasagne, mettendole nel forno caldo per circa 45 minuti o comunque fino a quando non si sarà formata una bella crosticina croccante; altrimenti coprite la teglia con la pellicola alimentare e conservatela in frigorifero fino a 12 ore, un’ora prima di servirle toglietele dal frigo e cuocetele sempre nel forno caldo ma aumentate il tempo di cottura di 10 minuti.

  6. Togliete dal forno e lasciate riposare le lasagne per una decina di minuti prima di servirle.

Varianti della ricetta delle lasagne al forno
Potete arricchire ulteriromente le lasagne al forno distribuendo tra gli strati:

  • fette sottili di formaggio fondente, per esempio groviera, emmentaler, provolone dolce, caciocavallo, provola non affumicata, o mozzarrella (ma in questo caso tagliatela a pezzetti e fatela scolare per mezzora in un colino), in ogni caso mai e poi mai usare le sottilette o il cosidetto formaggio da toast;
  • fette di mortadella o di prosciutto cotto.
    Se preferite potete poi sostituire le lasagne bianche con lasagne verdi, preparate con questa ricetta.

Foto di Elin

Mar 26/06/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici