Marmellata di fichi [FOTO]

Marmellata di fichi [FOTO]

Idee varianti marmellata di fichi

La marmellata di fichi è una delle ricette più gustose di sempre, ideale per farcire torte e crostate oppure per accompagnare del semplice pane. Saporita e delicata al tempo stesso, questa marmellata è adatta a diversi tipi di preparazione, infatti risulta ideale anche per accompagnare cibi salati come i formaggi stagionati. In questa ricetta vi suggeriamo di aggiungere un pizzico di cannella che darà alla vostra preparazione un tocco in più; se il gusto di questa spezia è eccessivo per voi, vi suggeriamo di utilizzare in alternativa qualche grano di pepe nero. Vediamo insieme come fare!

  • Marmellata di fichi freschi
  • La marmellata di fichi
  • Fichi per la marmellata
  • Marmellata con i fichi
  • La marmellata

  • 2 kg di fichi neri o bianchi maturi
  • 1,2 kg di zucchero (circa 5 tazze)
  • cannella in polvere
  • 1 limone non trattato

Preparazione

  1. Lavate i fichi e tagliateli a pezzetti all’interno di una pentola senza sbucciarli. All’interno della stessa casseruola aggiungete anche il limone tagliato a a dadini e lo zucchero; lasciate cuocere il composto per due ore con il coperchio mescolando di tanto in tanto.

  2. Spolverizzate un po’ di canella sul composto ottenuto e, aiutandovi con un cucchiaio di legno, mescoltate il tutto per amalgamare bene. Versate la marmellata ancora calda in 4 vasetti, ricordandovi di lasciare 1 cm libero dal bordo, e chiudete il tutto ermeticamente.

  3. La marmellata di fichi può essere anche un’ottima idea regalo per omaggiare i vostri ospiti: ricoprite il tappo del vasetto con una foglia di fico, legatela con uno spago e il vostro dono di amicizia è pronto!

Marmellata di fichi e mandorle

Marmellata fichi e mandorle

La marmellata di fichi e mandorle è un’ottima variante della prima versione realizzata. La dolcezza dei fichi incontra la croccantezza delle mandorle per regalare un gusto unico e davvero sorprendente! Vediamo insieme come realizzarla!

  • 1 kg di fichi
  • 100 gr di mandorle
  • 2 limoni
  • un pizzico di cannella in polvere
  • 1 baccello di vaniglia
  • 300 gr di zucchero

Preparazione

  1. Prima di iniziare con questa ricetta, vi suggeriamo di recuperare dei fichi possibilmente non grossi e compatti. Pulite i frutti con una pezza, togliete il picciolo e tagliateli a metà.

  2. All’interno di una pentola antiaderente e dai bordi alti, ponete i fichi a strati con lo zucchero, le mandorle, il succo e la scorza dei limoni; lasciate riposare il tutto per qualche ora in modo tale che gli ingredienti macerino per bene.

  3. Iniziate quindi a cuocere mantenendo il fuoco basso e schiumando laddove necessario. Prima di spegnere il fuoco verificate la consistenza della marmellata, se è troppo liquida lasciatela cuocere per ancora qualche minuto. Versatela ancora bollente negli appositi vasetti, chiudeteli subito ermeticamente e conservate la vostra marmellata in luogo asciutto e buio.

Marmellata di fichi e noci

Marmellata fichi e noci

La marmellata di fichi e noci è una ricetta davvero molto semplice da preparare. Sono necessari solo fichi maturi (non eccessivamente morbidi e possibilmente di buona qualità), delle noci e un limone. Ideale per un break di gusto o semplicemente per un appetizer con formaggi particolari, questa marmellata può essere utilizzata anche per farcire le crostate: l’abbinamento tra la dolcezza dei fichi e la consistenza delle noci, darà quel gusto in più alle vostre preparazioni.

  • 1 kg di fichi maturi
  • 800 gr di zucchero
  • 1 limone 8 da agricoltura biologica
  • 150 gr di gherigli di noce

Preparazione

  1. Lavate i fichi, sbucciateli e poi tagliateli a pezzetti. Versateli quindi in una pentola aggiungendo lo zucchero e la scorza di un limone. Accendente il fuoco mantenendo la fiamma bassa e iniziate a mescolare bene.

  2. Portate il tutto a bollitura e continuate la cottura per altri 30 minuti. A questo punto è necessario provare la consistenza della marmellata: versatene un cucchiaino su un piattino e inclinatelo, se la marmellata è viscosa e scende piano, è pronta per essere tolta dal fuoco; se è troppo liquida vi suggeriamo di farla bollire ancora per qualche minuto.

  3. Aiutandovi con un mortaio (o in alternativa con un robot da cucina) frantumate i gherigli di noce e aggiungeteli alla marmellata non appena tolta dal fuoco; mescolate il tutto bene e rapidamente. Versate la marmellata di fichi e noci in 8 barattolini sterilizzati da 250 ml, chiudeteli, capovolgeteli e copriteli con un telo.

Foto di Carolina Cenni e Annamelie

850

Segui ButtaLaPasta

Mer 23/07/2014 da Liliana Panzino

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Seguici