La marmellata di limoni

    photo-full
    La marmellata di limoni è una confettura dall’aroma fresco ed estivo da accostare al dolce per le colazioni e al formaggio per rendere più appetitoso un aperitivo. Dolce e amara allo stesso tempo, conserva il gusto del limone e si presenta come un'ottima variante per una colazione salutare e rigenerante. Dall'unione di pochi ingredienti è possibile creare un prodotto semplice e gustoso da utilizzare in diversi modi e che mantiene invariate le proprietà stesse del limone: vitamina C, sali minerali, ferro, calcio fosforo e altre importanti vitamine del gruppo A e B. Vediamo insieme come preparare la marmellata di limoni.

    Ingredienti

    • 1 kg di limone
    • 700 – 750 gr di zucchero
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    1. Lavate i limoni, eliminate l’estremità e tagliateli in fette sottilissime (potete utilizzare anche una mandolina con lame strette). Senza togliere la buccia, dividete ogni fettina in tre, quattro, parti. Durante questa operazione eliminate i semini.

    2. Fate bollire una pentola con dell’acqua molto abbondante e unite i limoni, lasciate cuocere per 10-15 minuti e spegnete il fuoco. Il composto deve riposare per mezz’ora, finito il tempo di riposto potete scolare i limoni. E’ necessario ripetere quest’operazione per un’altra volta.

    3. Mettere i limoni privi d’acqua in una pentola e ricopriteli con lo zucchero. Se amate una marmellata di limoni più dolce aggiungete 750gr di zucchero. Lasciate riposare il composto per una notte in frigo.

    4. Passata la notte, lasciate il composto a temperatura ambiente per 10 minuti e successivamente iniziate a cuocere i limoni, lo zucchero e il succo emerso per 20-25 minuti a fuoco lento fino a quando il tutto non raggiunge una consistenza densa.

    5. Una volta terminata la cottura, ponete la marmellata nei vasetti che andranno coperti e lasciati capovolti per favorire il sottovuoto.

    La marmellata di limoni con il Bimby

    Per realizzare la marmellata di limoni con il Bimby si possono utilizzare gli stessi ingredienti della ricetta classica che elencati sopra. Lavate i limoni, sbucciateli levando anche la parte bianca che potrebbe dare un gusto amaro alla marmellata. Tagliate i limoni a piccole listarelle, togliete i semi e fate bollire il tutto in acqua, successivamente inserite il composto nel boccale per 10’ a velocità 5. Incorporate poi lo zucchero e cuocete tutto per 60 minuti a velocità 2 utilizzando la modalità “addensa” e infine a velocità 1 con modalità “varoma” (simile a una pentola a vapore) per 10 minuti. La marmellata di limoni con il Bimby è pronta e potrà essere utilizzata anche per farcire un dolce semplice come la treccia di pan brioches.

    Foto Brii

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA