Minestra di cipolle di Tropea

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Media
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    300 Kcal/Porz
    Questa della minestra di cipolle di Tropea è una ricetta tipica della cucina calabrese, vista l'abbondanza di questo bulbo sul territorio. Ma siccome è possibile reperire questo ortaggio anche nel resto d'Italia, vi consigliamo vivamente di sperimentarla. Le cipolle rosse di Tropea hanno un’inconfondibile sapore dolce che la differenzia da tutte le altre qualità, e ha anche molte proprietà organolettiche, oltre che essere diuretica, ricca di vitamine e altamente digeribile.

    Ingredienti

    • 1 kg di cipolle rosse di Tropea
    • 300 gr. di pane casereccio raffermo
    • 2 spicchi d'aglio
    • 300 gr. di pomodori
    • 1 peperoncino piccante
    • 1 ciuffo di prezzemolo
    • 50 gr. di formaggio pecorino
    • olio extra vergine di oliva q.b.
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Minestra di cipolle di Tropea

    1. Portate dell'acqua a ebollizione in una pentola e sbollentate per qualche minuto i pomodori tuffandoceli dentro per levarne la pelle, e successivamente tagliateli a pezzettini.
    2. Affettate le cipolle e mettetele a soffriggere in una pentola di coccio con l'olio, aggiungendo il peperoncino, l'aglio e il prezzemolo tritati.
    3. Aggiungete i pomodori e fate rosolare qualche minuto, poi versate un litro d'acqua circa e proseguite la cottura fino a quando le cipolle sembreranno quasi sfatte.
    4. Variante:

      Per chi non ama la consistenza delle zuppe, si può frullarla con un frullatore a immersione in modo da otttenere una consistenza cremosa.

    5. Ponete le fette di pane in ogni piatto dei commensali, versateci sopra due mestolate di minestra di cipolle caldissima e spolverate con il pecorino grattugiato.
    6. Consiglio:

      Si consiglia di mangiare la zuppa di cipolle di Tropea appena fatta, ma si può conservare in frigorifero per un paio di giorni, chiusa con un contenitore ermetico.

     
    Per accompagnare questo piatto calabrese con un buon vino, potete scegliere tra una produzione locale di qualità saggiando ad esempio un perfetto Cirò Bianco.


    Foto di Ricette Bimby

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA