Minestrone di verdure

    photo-full
    Tempo:
    2 h e 30 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    8 Persone
    Calorie:
    45 Kcal/100gr
    Oggi vi proponiamo la ricetta del minestrone di verdure, un piatto saporito e salutare, e che se fatto bene sarà apprezzato anche da chi non ama proprio le verdure. Ma per essere precisi più che una ricetta del minestrone noi vi diciamo come farlo a regola d’arte in ogni occasione e con quello che offre il mercato. Le regole per un buon minestrone sono: tante verdure e legumi diversi, usare solo prodotti di stagione, farne in gran quantità e cuocerlo a lungo.

    Ingredienti

    • 700 gr. di acqua
    • 250 gr. di zucca
    • 100 gr. di zucchine
    • 400 gr. di cavolfiore
    • 200 gr. di fagioli
    • 80 gr. di carote
    • 330 gr. di patate
    • 200 gr. di piselli
    • 110 gr. di pancetta
    • 350 gr. di pomodori
    • 150 gr. di porri
    • 60 gr. di sedano
    • 80 gr. di cipolle
    • 1 spicchio d'aglio
    • 1 rametto di rosmarino
    • basilico q.b.
    • prezzemolo q.b.
    • sale q.b.
    • noce moscata q.b.
    • alloro q.b.
    • olio extra vergine d'oliva q.b.
    • parmigiano grattugiato q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    ricetta minestrone di verdure

    1. Pulite tutte le verdure e le erbe aromatiche, lavatele e tagliatele a pezzetti.
    2. Ponete il tutto assieme alle croste di formaggio, alla pancetta e ai legumi secchi ammollati in un capace pentolone, coprite d'acqua e ponete sul fuoco. Fate cuocere per circa due ore.
    3. Consiglio:

      A seconda dei gusti, può essere aggiunto il sale nel pentolone.

    4. A questo punto potete schiacciare una parte delle verdure con una forchetta. Procedete in questo modo fino a raggiungere il mix voluto tra pezzetti e cremoso.
    5. Consiglio:

      In alternativa si può usare un frullatore ad immersione per 10 secondi al fine di ottenere la giusta consistenza.

    6. Servite il minestrone caldo o freddo a piacere, completandolo con olio d’oliva extra vergine e parmigiano grattugiato.
    7. Consiglio:

      E' possibile servire assieme al minestrone dei crostini di pane oppure si possono mettere delle friselle nei piatti e versarci sopra il minestrone, caldo o freddo.

      Variante:

      Per rendere questa prelibatezza un piatto unico occorre aggiungere la pasta, cuocendola insieme con il minestrone per gli ultimi minuti.

     
    Foto di bricorix04

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA