MontBlanc o Montebianco

MontBlanc o Montebianco

Tempo:
1 h e 30 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
310 Kcal/Pers

    Il MontBlanc o Montebianco è un dolce classico e di grande effetto, tipico della stagione fredda quando le castagne, protagoniste di questa ricetta, sono di stagione. Questo dolce al cucchiaio è davvero molto squisito e potete prepararlo per un’occasione speciale o per una domenica in compagnia di tutta la famiglia.

    Ingredienti

    Ingredienti MontBlanc o Montebianco per quattro persone

    • 700 gr di marroni o castagne
    • 1/2 litro di latte
    • 1 bicchierino di rum
    • 159 gr di zucchero
    • 1 cucchiaio di cacao amaro
    • 200 ml di panna montata

    Ricetta e preparazione

    Come fare il MontBlanc o Montebianco

    Per realizzare un Mont Blanc come si deve, l’ideale sarebbe utilizzare i marroni, ma possono andar bene anche delle castagne abbastanza grandi.

    Lava le castagne ed incidile con un taglio di un paio di centimetri.

    Lessale nella pentola a pressione (si può usare anche una comune casseruola, raddoppiando i tempi di cottura), coperte di acqua a filo, per circa 10 minuti dal fischio.

    Sbucciale (tirandole fuori dalla pentola poche alla volta, così non si asciugano e sono più facili da pulire) togliendo anche la pellicina marrone, poi rimettile nella pentola a pressione con il latte e fai cuocere per altri 20 minuti.

    Scola le castagne e passale al passaverdura, poi unisci lo zucchero, il cacao ed il rum e mescola per amalgamare bene. Bisogna ottenere un composto cremoso ma asciutto: nel caso fosse troppo liquido rimettilo sul fuoco per qualche minuto.

    Variante:

    per accelerare i tempi puoi usare delle castagne secche reidratate

    Fai raffeddare l’impasto in frigorifero per almeno un’ora, poi disponilo sul piatto da portata facendolo passare dai fori di uno schiacciapatate, così da formare degli ‘spaghetti’ di castagne.

    Dai al dolce la forma di un monticello e disponi sopra la panna montata e zuccherata.

    Spolvera infine con del cacao amaro e decora con marron glacé, violette candite, amaretti, scaglie di cioccolato.

    Foto di Aoy.

    VOTA:
    4.5/5 su 8 voti