Moscardini piccanti

Moscardini piccanti

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
230 Kcal/Porz

    Ecco la ricetta dei moscardini piccanti se volete preparare un menu di pesce per San Valentino seguendo la filosofia Slow, cioè quella del movimento Slow Food. I moscardini sono una specie particolare di polpi e quando sono piccoli e freschissimi sono veramente buoni, pur senza essere costosi, e soprattutto non arrivano dall’altra parte del mondo; a San Valentino preferiteli ai gamberi/gamberetti/gamberoni surgelati che arrivano dal lontano oriente, risparmierete e gusterete il sapore del mare.

    Ingredienti

    Ingredienti Moscardini piccanti per due persone

    • 1/2 kg. di moscardini
    • 1 spicchio d’aglio
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • sale q.b.
    • un mazzetto di prezzemolo
    • 1 bicchiere di salsa di pomodoro o di passata
    • peperoncino rosso piccante q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Moscardini piccanti

    Fatevi pulire i moscardini dal pescivendolo poi lavateli accuratamente sotto l’acqua corrente, cercando di pulire bene le ventose dei tentacoli.

    Pulite e lavate il prezzemolo e sbucciate lo spicchio d’aglio.

    Tritate il prezzemolo e l’aglio assieme a del peperoncino rosso piccante.

    Versate dell’olio in un tegame, unite il trito e fatelo rosolare qualche minuto.

    A questo punto gettatevi i moscardini.

    Fate rosolare anche i moscardini fino a quando tutti non saranno ben rossi.

    Versate la salsa e salate.

    Portate a cottura a fuoco moderato coperto, ci vorranno circa 20 minuti.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4/5 su 5 voti