Mostrini di Peperone

    photo-full
    Tempo:
    50 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    430 Kcal/Porz
    Ecco una delle idee Halloween per presentare a tavola i peperoni ripieni detti mostrini. Il ripieno di questi divertenti e genuini peperoni è composto da quinoa, ma se preferite si può sempre sostituire questo alimento con del buon riso integrale o nero. Solo così potremo garantire che questa ricetta è senza glutine, per deliziare familiari o amici invitati alla festa di Halloween che soffrono di celiachia, e che quindi devono evitare l'assunzione di questa lipoproteina.

    Ingredienti

    • 4 peperoni verdi
    • 1 barattolo di fagioli neri
    • 500 grammi di quinoa nero o riso nero già cotti
    • 100 grammi di formaggio pecorino siciliano col pepe
    • 180 grammi di olive nere tritate
    • mezzo cucchiaino di spezie a piacere
    • Per la decorazione
    • 8 olive nere intere
    • 8 castagne d'acqua
    • 4 olive nere tagliate a metà
    • 4 fettine sottili di peperone rosso
    • 16 stuzzicadenti
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Peperoni ripieni mostrini Halloween

    1. Mescola in una grande ciotola la quinoa (o il riso integrale), i fagioli neri, le olive, le spezie e il formaggio siciliano tagliuzzato.
    2. Togli la calotta dei peperoni e tienila da parte.
    3. Elimina i semi interni ai peperoni e riempili con il composto appena preparato.
    4. Posiziona delicatamente le calotte sopra ogni peperone che posizionerai su di una teglia da forno ricoperta con carta forno.
    5. Cuoci nel forno già caldo a 180/190° gradi per 25-30 minuti.
    6. Togli i peperoni cotti dal forno e lasciali raffreddare leggermente, poi ritaglia un piccolo triangolo (che sarebbe il naso) e una fessura per la bocca.
    7. Inserisci un pezzo di peperone rosso nella fessura.
    8. Forma gli occhi infilzando ogni stuzzicadenti prima nell'oliva, poi nella fettina di castagna d'acqua e infine direttamente sul peperone, e prosegui così per ogni occhio.
    9. Consiglio:

      Se non riesci a reperire le castagne d'acqua (che comunque trovi in vendita nei negozi di alimenti asiatici) puoi sostituirle in questa ricetta con 4 mozzarelline tagliate a metà.

    10. Aggiungi lateralmente altre olive nere, in modo da formare i "bulloni" di questi deliziosi mostrini dalle vaghe sembianze frankeinsteiniane.

    Varianti

    Potrebbe anche piacerti l'idea di presentare ai tuoi ospiti un menu tutto in nero: che ne dici allora di preparare degli involtini di peperoni in nero, con le olive taggiasche?Se invece vuoi un'alternativa al ripieno di quinoa, leggi la ricetta dei peperoni ripieni di miglio e ricotta, sempre squisiti, sempre senza glutine.

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA