Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Mousse di carciofi e salmone affumicato

    photo-full
    Tempo:
    1 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    8 Persone
    Calorie:
    112 Kcal/Porz
    Le mousse e i paté sono dei perfetti salva-menù per le feste. Infatti solitamente si possono preparare in anticipo e conservare in frigorifero o in freezer, permettendoci di organizzare il tempo per la preparazione di una cena al meglio. La terrina di mousse ai carciofi e salmone affumicato è una preparazione facile però di grande effetto, soprattutto se livellerete bene il composto di carciofi prima di disporre le fettine, così quando taglierete le porzioni lo stacco cromatico sarà molto scenografico.

    Ingredienti

    • 8 carciofi
    • 200 gr di salmone affumicato
    • 35 gr di burro
    • 3 uova
    • farina q.b.
    • latte 2,5 dl
    • finocchietto q.b.
    • sale q.b.
    • pepe rosa q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    mousse di salmone e carciofi 1

    1. Fate sciogliere più della metà del burro in un tegame.
    2. Aggiungete la farina e fate fondere, quindi versate il latte caldo, regolate di sale e unite qualche grano di pepe rosa pestato.
    3. Fate cuocere fino a che non la besciamella non risulterà densa.
    4. Pulite i carciofi e lessateli in acqua salata e acidulata.
    5. Scolateli, divideteli in quattro e passateli attraverso il passaverdure con il disco a fori medi.
    6. Montate gli albumi a neve e tenete da parte i tuorli.
    7. Unite la besciamella al passato di carciofi, unite i tuorli e gli albumi montati.
    8. Imburrate una terrina, foderatela con carta da forno e versatevi la mousse di carciofi, alternandola con fettine di salmone.
    9. Cuocete a bagnomaria in forno per 45 minuti a 170°, sfornate, lasciate intiepidire e servite decorando con il finocchietto.
    10. Consigli:

      Potete anche preparare delle tartine con questa mousse di carciofi e salmone affumicato.

     
    Foto di Molly Elliott