Muffin al limone

Muffin al limone

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
290 Kcal/Porz

    I muffin al limone si realizzano con una ricetta facile ed alla portata di tutti. Morbidi e profumati, si prestano alla grande all’ora del tè, ma anche ad una colazione golosa e perfetta per fornire tutte le energie delle quali si abbia bisogno. I muffin al limone e yogurt sono sofficissimi, assaggiato il primo non potrete fare a meno di fare il bis. Aromatizzateli a piacere con la cannella o con dello zenzero, per conferire loro un aroma speciale. Se li preferite più ricchi, i muffin al limone ripieni costituiscono una deliziosa variante. Potete unire al centro dell’impasto, direttamente nei pirottini, un cucchiaino di crema pasticcera o di marmellata del gusto preferito. Se volete portare in tavola un dolcetto perfetto per soddisfare quella voglia di qualcosa di buono che prende di tanto in tanto, non potete perdere questa ricetta: i muffin al limone la colmeranno a dovere. Preparatene in grande quantità, si conservano fino a tre giorni appositamente chiusi all’interno di un contenitore a chiusura ermetica.

    Ingredienti

    Ingredienti Muffin al limone per quattro persone

    • 2 uova
    • 100 gr di yogurt
    • 1/2 bustina di lievito per dolci
    • succo di 1/2 limone
    • 100 gr di burro fuso
    • 90 ml di latte
    • 300 gr di farina
    • scorza grattugiata di limone
    • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Muffin al limone

    Predisponete gli ingredienti necessari sul piano di lavoro. Potete sostituire latte e burro con 190 ml di latticello. Potete anche eliminare il burro ed utilizzare dell’olio di semi in sua vece. Pesate tutto l’occorrente ed iniziate.

    Preriscaldate il forno a 200 °C impostando la modalità statica.

    In una ciotola setacciate la farina ed aggiungete il lievito, la vaniglia e lo zucchero, nonchè la scorza di limone.

    In un’altra ciotola unite il latte, lo yogurt, il succo di limone e le uova leggermente sbattute con il burro fuso con una forchetta.

    Versate il composto a base di uova nella farina e, molto delicatamente, incorporate tutti gli ingredienti mescolando bene ma non troppo a lungo. Non importa se rimarrà qualche grumo.

    Ungete otto stampini per muffin ed infarinateli facendo cadere la farina in eccesso.

    Versatevi dentro l’impasto riempiendoli per 2/3 per evitare che fuoriesca durante la cottura.

    Introduceteli dentro il forno, oramai caldo, e fateli cuocere per 8 minuti a 200°C e per i restanti 12 a 180 °C.

    Una volta terminata la cottura verificate che i muffin siano cotti, quindi tirateli fuori e poggiateli su una gratella per farli raffreddare.

    Adesso estraeteli dagli stampini e spolverateli a piacere con dello zucchero a velo, quindi gustateli.

    Varianti dei muffin al limone

    I muffin al limone e cioccolato (bianco) rappresentano una chicca. Non storcete il naso di fronte ad un abbinamento tanto particolare, vi stupirà.

    I muffin al limone e semi di papavero sono un must. Unitene qualche cucchiaio direttamente all’impasto, quindi spolverateli anche sopra i pirottini prima di infornarli.

    I muffin al limone e cocco, infine, sono assolutamente da provare, il loro profumo inebrierà casa. Aggiungete tre cucchiai di farina di cocco sottraendola alla dose di quella 00.

    Foto di di ampFotoStudio / Shutterstock.com

    VOTA:
    4.4/5 su 7 voti

    Speciale Natale