Speciale Natale

Tante ricette da condividere con amici e parenti per trascorrere le feste in allegria

Filetto alla Wellington

    photo-full
    Il filetto alla Wellington è una perfetta ricetta natalizia, infatti si tratta di una raffinata e buonissima ricetta di carne che richiede però un certo tempo per prepararla e non è molto economica, e pertanto è indicata solo per i giorni di festa. Come detto la preparazione è complessa, ma comunque potete fare gran parte delle lavorazioni in anticipo e lasciare solo la cottura al momento di servire. Il filetto alla Wellington è comunque indicato in ogni periodo, e non solo a Natale.  

    Ingredienti

    • filetto di bue in un pezzo unico, circa 1 kg. di peso
    • 2 cucchiai di olio d’oliva extra vergine
    • 1 cucchiaio di foglioline di timo fresco
    • 350 g. di paté di fegato d’oca o anatra
    • 2 cucchiai di senape
    • 1 uovo
    • 1 noce di burro
    • 250 g. di pasta sfoglia
    • sale e pepe macinato o pestato al momento q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Condite con sale e pepe il filetto di bue e spolveratelo con le foglioline di timo.

    Rosolate il filetto in una padella con l’olio ben caldo, e cuocetelo pochi minuti fino a quando non sarà ben dorato su tutti i lati.

    Toglietelo dalla padella e fatelo raffreddare completamente.

    Spalmate il filetto uniformemente con la senape, poi spalmate il paté di fegato su un lato.

    Stendete la pasta sfoglia in modo da poter ricoprire completamente tutto il filetto. Appoggiate il filetto al centro della pasta sfoglia, fasciate il filetto con la medesima e sigillate la pasta utilizzando l’uovo sbattuto leggermente. Tagliate gli eccessi di pasta e fate degli intagli decorativi, o usate i ritagli sempre per motivi decorativi. Spennellate il tutto con l’uovo sbattuto, poi mettetelo in frigorifero per almeno mezzora.

    Preriscaldate il forno a 200 gradi. Piazzate nel forno una teglia e fatela scaldare. Disponete il filetto Wellington su un foglio di carta forno imburrato e poi trasferitelo sulla teglia ben calda.

    Informate e cuocete per 30 minuti fino a quando la pasta sfoglia sarà dorate e gonfia.

    Toglietelo dal forno e lasciatelo riposare 5 minuti prima di tagliarlo a fette. Servitelo con un contorno di verdure a scelta.