Nocciole pralinate dette Addormentasuocere

Nocciole pralinate dette Addormentasuocere

Tempo:
15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
500 Kcal/100gr

    Questa ricetta semplicissima e veloce, permette di ottenere in casa le golose nocciole pralinate, dette “Addormentasuocere”, che di solito si gustano durante i periodi di festa, nelle fiere. Potrete, così, prepararle anche durante le vacanze natalizie, quando la frutta secca è consumata ed acquistata in maggior quantità. Naturalmente questa semplice ricetta è adatta anche per pralinare altra frutta secca, come noccioline americane, anacardi, mandorle, ecc.

    Ingredienti

    Ingredienti Nocciole pralinate dette Addormentasuocere per quattro persone

    • 100 gr nocciole tostate e private della pellicina
    • 5 cucchiai d’acqua

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Nocciole pralinate dette Addormentasuocere

    1. Fate bollire in un tegamino lo zucchero con l’acqua per 6-7 minuti
    2. Togliete il tegamino dal fuoco e aggiungete le nocciole
    3. Mescolatele con un mestolo in legno fino a quando saranno avvolte dallo zucchero ancora cristallizzato
    4. Rimettetele sul fuoco e fate caramellare lo zucchero, mescolando continuamente in modo che le nocciole non si attacchino l’una con l’altra
    5. Toglietele dal fuoco e disponetele sulla carta da forno o una teglia separandole con una forchetta
    6. Lasciate raffreddare
    7. Varianti:

      Una volta che le nocciole si sono raffreddate mettile nel mixer e tritale fino a che diventino una pasta lucida, oleosa e morbida. Fai la prova cucchiaio: deve diventare una vera e propria crema. Puoi conservarla in frigorifero e la puoi utilizzare per guarnire torte e semifreddi.

      Foto di Yasmapaz & ace_heart

    VOTA:
    3.5/5 su 6 voti