Paella Mixta

    photo-full
    Alzi la mano chi di voi, pensando alla Spagna, non pensa subito a sangria e paella? Infatti, il piatto più "esportato" della penisola iberica (e, ahimè, forse anche quello più storpiato) è proprio la paella. Tempo fa mi è capitato di finire in una vecchia locanda a Tossa de Mar, a ridosso del porticciolo dei pescatori, nella quale a pranzo si serviva solo paella mixta. Se vi capita di farvi un giro in zona, chiedete di quella locanda, oppure di Maria; vi serviranno una paella fatta più o meno così:

    Preparazione

    Innanzitutto preparatevi spiritualmente perchè il lavoro chiederà tempo e pazienza. Armatevi di 1 padella grande e una media e di un colino a maglia molto sottile, oppure di un panno in lino pulito.

    Pesce:
    Tagliate su un fianco gli scampi facendone uscir l'acqua nella padella media. Lavate e pulite accuratamente cozze e vongol dopo averle fatte spurgare nell'acqua. Unite assieme scampi cozze e vongole e fatele cuocere a fuoco vivo finchè i molluschi non si aprono. A fine cottura unite i pomodorini ciliegino tagliati in due e fateli consumare per circa un minuto.

    Carne:
    Fate rosolare nelal padella grande l'aglio con dell'olio e la salsiccia tagliata a rondelle. Dopo circa 2 minuti untite la lonza e il pollo tagliati a pezzetti. Quando la carne è rosolata unite i piselli e i peperoni e fateli cucinare assieme alla carne a fuoco medio. quando sono quasi pronti unite il riso, le cozze con scampi e vongole con il loro sugo di cottura e il bicchiere di vino bianco. Fate cuocere il riso (abbiate cura di mescolare spesso. Se si attacca aggiungete un cucchiaio di brodo vegetale tiepido). Un minuto prima della cottura aggiungete lo zafferano e i ceci.
    Date una scottata finale a fuoco altissimo.
    Prima di servire (il riso dovrebbe ancora sfrigolare quando portate in tavola la padella), grattate la buccia di mezzo limone e spargetela sul riso, e guarnite il tutto con delle rondelle di limone.

    Consiglio: Se non sapete spurgare i molluschi, o non avete tempo o semplicemente siete pigri, invece del pesce fresco usate una confezione di misto mare surgelato. L'effetto è comunque notevole!

    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI