Pancake alla banana

Pancake alla banana

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
240 Kcal/Porz

    I pancake alla banana, la cui preparazione si discosta leggermente dalla ricetta tradizionale dei pancake americani per l’aggiunta di tale frutto e della farina integrale. Essi rappresentano una scelta salutare per una colazione ricca e completa. Semplici da realizzare, non richiedono particolari accorgimenti se non l’utilizzo di banane mature e naturalmente dolci. Caratterizzati da una sofficità unica, sono anche molto profumati. Il consiglio spassionato è quello di unire all’impasto della cannella in polvere, la quale costituisce il completamento ideale di queste frittelle tutte da gustare. Una versione più golosa si ottiene unendo anche delle gocce di cioccolato. Segnatevi anche questa, tra le ricette dei dolci da portare in tavola.

    Ingredienti

    Ingredienti Pancake alla banana per quattro persone

    • 150 gr di farina integrale
    • 2 banane mature
    • 2 uova
    • 40 gr di zucchero di canna
    • 1 pizzico di sale
    • 150 gr di farina 00
    • 250 ml di latte
    • 1 noce di burro
    • 1 cucchiaino di lievito in polvere
    • cannella in polvere qb

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Pancake alla banana

    Pesate tutti gli ingredienti previsti per la preparazione dei pancake alla banana, quindi disponeteli su un piano di lavoro.

    Mescolate la farina integrale e quella 00 con il lievito: teneteli da parte.

    Mettete la noce di burro a fondere all’interno di un pentolino su fiamma molto bassa. Spegnete la fiamma e fatelo raffreddare completamente.

    Nel frattempo sbucciate le banane. Posizionatele su un tagliere e tagliatele a pezzi con un coltello.

    Trasferitele in una ciotola e schiacciatele con una forchetta fino ad ottenere una purea.

    Versate in una ciotola tutti gli ingredienti liquidi, quindi le uova, il latte ed il burro: mescolate bene con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

    Unite adesso le banane ed il mix di farine e lievito: mescolate ancora con una frusta ed unite il sale e la cannella.

    Poggiate una padella antiaderente per la cottura dei pancake su un fornello di piccole dimensioni ed accendete la fiamma.

    Una volta calda ungetela con poco burro per facilitare la cottura.

    Versatevi la pastella con l’aiuto di un mestolo, avendo cura di ottenere dei dischetti di 8-10 cm di diametro.

    Fate cuocere i pancake per qualche minuto, fino a quando il composto inizia a presentare delle bollicine in superficie.

    Con l’aiuto di una paletta di legno girateli dall’altro lato e proseguite la cottura ancora per un minuto.

    Man mano che i pancake sono cotti, prelevateli e poneteli su un piatto piano.

    Continuate la cottura fino a quando la pastella non sarà terminata completamente.

    Trasferite i pancake, man mano, in pila, fino a creare una torretta.

    Serviteli ben caldi accompagnandoli a piacere con dello sciroppo d’acero.

    Varianti

    Tra le possibili varianti del dolce ci sono i pancake alla banana senza uova. Voglia di realizzarli? Allora eliminate quelle previste ed unite ancora del latte, tanto quanto basta per ottenere un composto della giusta densità.

    Per realizzare, invece, i pancake dietetici alla banana, senza burro e senza farina, schiacciate le banane, unite due uova e solo poca cannella, quindi procedete come sopra: quelli che ne vengono fuori sono dei pancake proteici a tutti gli effetti e per questo indicati anche per gli sportivi.

    I pancake alla banana vegan, infine, si realizzano eliminando le uova e sostituendo il latte vaccino con quello vegetale (aumentatene le dosi fino ad ottenere una pastella densa). Sostituite anche il burro con dell’olio di semi.

    Consigli

    Per una buona riuscita di questi pancake dovrete schiacciare la banana al meglio, fino ad ottenere una vera poltiglia totalmente priva di grumi.

    Prima della cottura ricordate di ungere leggermente la padella. Questo accorgimento vale per tutte le varianti dei pancake americani: eviterete che si attacchino sul suo fondo irrimediabilmente.

    VOTA:
    5/5 su 2 voti

    Speciale Natale