Pancake americani

  • Commenti (2)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Pancake americani, come presentarli

  • Difficoltà Difficoltà:

    Facile

  • Tempo Tempo:

    40 min 

  • Persone Persone:

    4

  • Calorie Calorie:

    376 kcal/100gr

La ricetta dei pancake americani è una di quelle ricette da provare almeno una volta nella vita. Negli Stati Uniti i pancake sono considerati come un dolce tradizionale, generalmente presentato per essere consumato durante la prima colazione. I pancake sono classiche frittelle gonfie e morbide, che si differiscono dalle crepes principalmente per la presenza di lievito all’interno dell’impasto, caratteristica fondamentale per la loro sofficità. I pancake sono preparati in mille varianti, ce ne sono di ogni tipo: dolci e salati, con frutta e affettati, integrali, al formaggio o al cioccolato. Oggi prepareremo i pancake dolci tradizionali della cucina americana.

  • Pancake dolci
  • Pancake con sciroppo d'acero
  • Pancake in cottura
  • Pancake americani
  • Pancake in pila
  • Pancake

Ingredienti

Ingredienti per i pancakes (dosi per 4 persone)

  • 210 grammi di farina
  • 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 150 ml di latte intero a temperatura ambiente
  • 1 uovo grande
  • 20 grammi di burro fuso
  • 20 grammi di zucchero
  • Poco olio o burro per ungere la padella

Preparazione

  1. In una ciotola abbastanza larga mescola la farina, il lievito per dolci e lo zucchero.

  2. Unisci l’uovo sgusciato e leggermente sbattuto, e metà del latte a temperatura ambiente, e continua a sbattere amalgamando bene affinchè non si formino grumi.

  3. Unisci il latte rimasto, poi il burro, versandolo gradualmente, e continua a sbattere fino al formarsi di bollicine sulla superficie del composto.

  4. Scalda una padella antiaderente dal fondo pesante o una piastra, ungila con poco olio. Versa in padella la pastella con l’aiuto di un mestolo, e ricava delle frittelle grandi dai 5 ai 10 centimetri di diametro.

  5. Fai cuocere qualche minuto, quando sulla superficie si formano delle bollicine, e i bordi cominciano a colorire, gira le frittelle per farle cuocere un minuto anche dall’altra parte.

  6. Quando saranno dorate perlevale con una paletta e mettile in caldo, sovrapponendole. Continua a cuocere i pancake fino a terminare tutta la pastella.

Come vengono serviti i pancake in America
I pancake in America vengono generalmente serviti con dello sciroppo d’acero: il vero sciroppo d’acero viene prodotto a partire dalla linfa degli aceri, e fino a qualche anno fa era piuttosto costoso e soprattutto difficile da trovare in Italia. Oggi invece molti supermercati della grande distribuzione forniscono questo prodotto alla clientela, che si può comunque sostituire con del miele fluido dal gusto delicato, per esempio quello di acacia, oppure con delle marmellate (mirtilli e frutti di bosco) o frutta fresca come fragole e banane. I pancake vengono apprezzati anche con ciuffi di panna e crema al cioccolato.

Mer 02/05/2012 da in

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Bubi 30 luglio 2009 13:07

quel pancake aveva un aspetto bellissimo, m’immagino il sapore…

Rispondi Segnala abuso
Michela 17 settembre 2013 13:49

non voglio commentare, ma solo un consiglio.
Come si possono conservare?

Rispondi Segnala abuso
Seguici