Panettone di mais di Campobasso

Panettone di mais di Campobasso

Tempo:
1 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
8 Persone
Calorie:
290 Kcal/Porz

    Il panettone di mais di Campobasso è un dolce di Natale molto conosciuto in Molise e in parte delle regioni confinanti. Forse qualcuno avrà sentito parlare del panettone di Lupacchioli, una famosa pasticceria del capoluogo molisano. Ebbene, questa è la ricetta di quel dolce dall’impasto morbido e di colore giallo ricco di gocce di cioccolato. La preparazione è veramente semplice e poco laborioso, ben diverso dalla ricetta del classico panettone milanese. È bene precisare che l’impasto non è a base di sola farina di mais ma anche di farina 00 insieme a burro, uova e la miscela di due liquori (Strega e amaretto di Saronno) con una pioggia di gocce di cioccolato.

    Ingredienti

    Ingredienti Panettone di mais di Campobasso per otto persone

    • 300 g di farina 00
    • 5 uova
    • 250 g di burro fuso
    • 200 ml di liquore Strega
    • Lievito per dolci Pane degli Angeli
    • 150 g farina di mais
    • 300 g di zucchero
    • 200 ml di Amaretto di Saronno
    • 100 g di gocce di cioccolato

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Panettone di mais di Campobasso

    panettone mais

    Mescolate le due farine in una ciotola, unite lo zucchero, le uova e il burro fuso tiepido.

    Amalgamate gli ingredienti fino a farlo diventare un composto omogeneo.

    Aggiungete poi i due liquori e amalgamate.

    Aggiungete le gocce di cioccolato e continuate a mescolare in modo che siano distribuite uniformemente nell’impasto.

    Versare infine il lievito per dolci Pane Angeli nel composto e amalgamate per l’ultima volta.

    Infornare per un’ora a 180°C in forno preriscaldato in uno stampo per panettone.

    Consiglio:

    accompagnate il vostro panettone con della buona crema pasticcera calda

    Foto da Ian James

    VOTA:
    4.4/5 su 4 voti