Pansoti di carciofi

    photo-full
    Tempo:
    2 h
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    8 Persone
    Calorie:
    300 Kcal/Porz
    I pansoti o pansotti sono degli speciali di tortelloni di verdure e ricotta tipici della cucina ligure, nella ricetta tradizionale le verdure sono diverse erbe di campo, oppure un misto di borragine, scarola e spinaci. In questa ricetta vi proponiamo una variante dove si utilizzano dei carciofi: il risultato è superlativo e vi suggeriamo di servirli o con il pesto alla genovese o con l’olio ligure, ma sono buoni anche con il burro.

    Ingredienti

    • 5 carciofi con le spine
    • 250 gr di ricotta vaccina abbastanza asciutta
    • funghi secchi q.b.
    • maggiorana fresca q.b.
    • 2 spicchi di aglio
    • olio d’olivo extra vergine q.b.
    • parmigiano grattugiato q.b.
    • 3 uova
    • sale q.b.
    Per la pasta
    • 500 gr di farina
    • 3 uova
    • sale q.b.
    Per condire
    • pesto genovese
    • frutta secca mista (nocciole, noci, pinoli, mandorle) triturata grossolanamente
    • parmigiano grattugiato q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    pansotti carciofi 10

    1. Mettete i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida.
    2. Pulite i carciofi, metteteli in una bacinella con acqua e latte (per tenerli bianchi), poi eliminate le spine e il “fieno” all’interno e tagliateli a fettine sottili.
    3. Fateli stufare dolcemente assieme ai funghi con un po’ di olio, di sale e gli spicchi di aglio schiacciati, bagnano se necessario con l’acqua di ammollo dei funghi (facendo attenzione alla eventuale sabbia sul fondo).
    4. Fate raffreddare il tutto su un colino per eliminare i liquidi prodotti in cottura.
    5. Pulite la maggiorana e tritatela finemente assieme ai carciofi.
    6. Mettete il trito in una ciotola.
    7. Unite la ricotta, se non fosse abbastanza asciutta mettetela a scolare su un setaccio.
    8. Completate con le uova e il parmigiano grattugiato. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.
    9. Preparate la pasta seguendo le nostre indicazioni usando le uova e aggiungendo l’acqua necessaria ad ottenere una pasta morbida ma consistente.
    10. Stendete la pasta usando la Nonna Papera arrivando fino al penultimo livello, e usando la rotella tagliate dei quadrati di 4/5 cm. di lato (i pansoti sono piuttosto grandi).
    11. Deponete una pallina di ripieno di carciofi su ogni quadretto di pasta.
    12. Piegate a triangolo i quadrati, sigillateli lungo i lati, piegate la punta e unite a cerchio i due estremi, come forma sono simili a dei tortellini giganti.
    13. Lessate i pansoti in abbondante acqua salata e scolateli.
    14. Conditeli con l’olio della Riviera Ligure e con del parmigiano.
    15. Potete condire anche del pesto genovese e un trito di frutta secca mista.

     

    Foto di GIeGI

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA