Panzerotti di Capodanno

Panzerotti di Capodanno

Tempo:
1 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
275 Kcal/Porz

    I panzerotti di Capodanno sono un antipasto delizioso e facilissimo, con ripieno di carne e verdure, cotti al forno, che potete preparare per la cena del 31 Dicembre e che potete servire insieme ad altri antipasti misti come crocchette o frittelle. Io credo che li preparerò stasera per cena come piatto unico, magari con delle patate al forno o delle verdure grigliate.

    Ingredienti

    Ingredienti Panzerotti di Capodanno per quattro persone

    • 250 gr di farina
    • 250 gr di carne di manzo tritata
    • 50 gr di piselli surgelati
    • 100 gr di fagiolini
    • Olio
    • Un uovo
    • Pepe
    • 20 gr di lievito di birra
    • Una cipolla
    • Una carota
    • 30 gr di Emmental grattugiato
    • 200 gr di passata di pomodoro
    • Sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Panzerotti di Capodanno

    panzerotti di capodanno

    Mondate e lavate le verdure, tagliate la carota e i fagiolini a pezzetti e fateli lessare per 10 minuti in acqua bollente.

    In un pentolino sciogliete il lievito di birra in 3 cucchiai di acqua tiepida, aggiungete la farina e altri 7 cucchiai di acqua, il sale e 6 cucchiai di olio extravergine di oliva.

    Lavorate a lungo l’impasto e formate una palla, poi dividetela in 4 e mettete ogni porzione in una ciotola diversa. Lasciate riposare coperti per circa mezz’ora.

    Nel frattempo rosolate la cipolla tritata con 2 cucchiai di olio, unite la carne tritata e dopo qualche minuto aggiungete anche le carote e i fagiolini che avete sbollentato.

    Mettete sale e pepe e fate cuocere per 10 minuti a fuoco medio.

    A parte preparate la salsa di pomodoro, mettendo gli aromi che preferite, sale, pepe e un cucchiaio di olio e fate cuocere per circa 15 minuti.

    Infarinate un piano di lavoro e stendete le porzioni di pasta in una sfoglia dello spessore di 2-3 mm e ricavatene dischi di 10 cm di diametro.

    Mettete al centro di ogni disco un po’ di ripieno e di Emmental.

    Inumidite il bordo del disco con un po’ d’acqua, piegate in due la pasta e sigillate bene i bordi premendo con le dita.

    Spennellate i panzerotti con l’uovo sbattuto, ungete di olio la piastra del forno rivestita con la carta da forno e disponetevi sopra i panzerotti.

    Mettete in forno preriscaldato a 220°C per circa 15 minuti.

    Servite i panzerotti ben caldi con la salsa di pomodoro in una ciotolina a parte.

    Foto di JennaMidget

    VOTA:
    4.7/5 su 5 voti