Pappardelle al salmone e sedano

Pappardelle al salmone e sedano

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Media
Porzioni:
6 Persone

    Siamo abituati ad associare l’idea di crumble solamente ai dolci, mentre questa preparazione particolare serve a rendere croccanti anche i primi piatti, come in questo caso queste pappardelle condite con salmone sbriciolato, sedano e mollica di pane. Una pasta fresca con pesce originale e appetitosa, valida anche per il menù della vigilia di Natale. Il salmone cotto come indicato nella ricetta vi permetterà di ottenere un filetto croccante fuori e morbido all’interno, sarà il calore del sedano e delle pappardelle a completarne la cottura.

    Ingredienti

    Ingredienti Pappardelle al salmone e sedano per sei persone

    • 400 gr pappardelle all'uovo
    • 1 cuore di sedano
    • vino bianco secco q.b.
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • pepe q.b.
    • 400 gr di filetti di salmone
    • 1 scalogno
    • 100 gr di mollica di pane 100
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Pappardelle al salmone e sedano

    Togliete eventuali lische rimanenti dal filetto di salmone.

    Eliminate la pelle e sciacquatelo sotto l’acqua corrente, quindi asciugatelo con della carta assorbente.

    Lavate le coste di sedano e riducetele a rondelle, spellate e tritate finemente lo scalogno.

    Cospargete una padella antiaderente arroventata di sale fino e adagiatevi il salmone.v

  • Mettete il coperchio e fate cuocere a fuoco medio circa 3 minuti per lato, poi sgocciolate il salmone.

  • Sciacquate la padella e scaldatevi 3 cucchiai di olio, unite le rondelle di sedano, lo scalogno tritato e fate soffriggere a fuoco medio per per 2 minuti.

    Bagnate con mezzo bicchiere di vino e lasciate evaporare.

    Sbriciolate il filetto di salmone e mettetelo nella padella, poi regolate di sale e pepe e spegnete.

    Rosolate la mollica in un paio di cucchiai di olio in padella antiaderente e rosolate a fuoco vivace per due minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

    Lessate le pappardelle in abbondante acqua salata, poi scolatele tenendo da parte due cucchiai di acqua di cottura e fatele saltare nella padella con l’acqua di cottura.

    Mescolate, fate insaporire per un minuto e spegnete.

    Completate con la mollica di pane e servite.

    Foto di

    VOTA:
    3.9/5 su 8 voti