Parmigiana di zucchine

Parmigiana di zucchine

Tempo:
1 h e 30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
195 Kcal/100gr

    La parmigiana di zucchine è una ricetta estiva che sfrutta al meglio le verdure fresche della stagione. La preparazione è simile a quella della tradizionale parmigiana di melanzane, ma è arricchita anche con delle uova, e si tratta di una ricetta napoletana. Vi suggeriamo di servire questa particolare parmigiana come secondo piatto o, ancora meglio, aumentando leggermente le dosi come piatto unico, e servita fredda sappiate che è ottima anche per un picnic o il pranzo sulla spiaggia.

    Ingredienti

    Ingredienti Parmigiana di zucchine per quattro persone

    • 2,5 kg di zucchine
    • 1 litro di salsa di pomodoro piuttosto densa
    • basilico fresco q.b.
    • olio di arachide per friggere q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Parmigiana di zucchine

    Affettate le zucchine non troppo sottilmente (per lungo), dopo averle lavate e asciugate. Se potete fatele asciugare al sole per un po’.

    Friggete le fette di zucchine un po’ alla volta in abbondante olio di arachide ben caldo, poi mettetele su carta da cucina in modo da perdere l’eccesso di unto.

    Sbattete le uova con circa metà della salsa di pomodoro e un pizzico di sale.

    Versate un po’ di salsa di pomodoro semplice sul fondo di una pirofila, poi distribuiteci sopra un terzo delle fette di zucchina fritte in precedenza.

    Cospargete con metà del miscuglio salsa di pomodoro e uova, con metà della mozzarella affettata sottilmente, e con un po’ di foglie di basilico strappate con le mani.

    Fate un altro strato nello stesso modo, cioè distribuite nella pirofila un terzo delle fette di zucchine, la mozzarella e il miscuglio di salsa di pomodoro e uova rimasti.

    Completate con le zucchine rimaste, cospargetele con la salsa di pomodoro avanzata ed una bella spolverata di formaggio grattugiato.

    Cuocete la parmigiana di zucchine in forno caldo a 150 gradi per circa un’ora.

    Togliete dal forno e lasciate intiepidire prima di servire; comunque questo piatto è buono anche a

    temperatura ambiente, ma mai appena uscito dal frigorifero.

    VOTA:
    4.4/5 su 4 voti