Pasta alla carbonara al forno

Pasta alla carbonara al forno

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
579 Kcal/Porz

    Adorerete la ricetta della pasta alla carbonara al forno se la amate già nella sua versione tradizionale. Preparazione facile da portare in tavola, può essere considerata ancora più semplice dai meno abili ai fornelli specie per ciò che concerne la consistenza dell’uovo. Se infatti, secondo gli esperti, deve essere cotto sfruttando il calore della pasta appena scolata, in questo caso – per forza di cose – deve totalmente rapprendersi. Quello che ne viene fuori è, in sostanza, un timballo di pasta alla carbonara la cui ricetta non è caratterizzata da particolari stravolgimenti rispetto la classica. Per prepararla senza panna potrete optare per la carbonara al forno con besciamella, da ottenere semplicemente sostituendole tra loro. Insomma, la carbonara non smette mai di stupire per la sua bontà: provatela anche in questa allettante versione perfetta da sostituire alle lasagne nell’ambito del pranzo della domenica.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta alla carbonara al forno per quattro persone

    • 350 gr di pasta corta
    • 150 gr di pancetta affumicata
    • 1/2 cipolla
    • prezzemolo tritato qb
    • sale e pepe
    • 4 uova
    • 100 gr di parmigiano grattugiato
    • 200 ml di panna
    • 4 cucchiai di olio di oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta alla carbonara al forno

    Preparare la pasta alla carbonara al forno è piuttosto semplice, nonostante le apparenze. Predisponete tutto l’occorrente sul tavolo ed iniziate col pesare gli ingredienti.

    Sbattete in una terrina capiente le uova con sale e pepe con l’aiuto di una forchetta. Unite anche una manciata di prezzemolo tritato e lavorate ancora per qualche secondo fino ad ottenere un composto fluido e liscio.

    Unite la panna ed il parmigiano grattugiato e mescolate ancora per qualche secondo. Dovrete ottenere un composto denso ma non troppo.

    Ponete una padella su un fornello medio ed accendete la fiamma. Mettete a soffriggere la cipolla sbucciata e tritata finemente e la pancetta tagliata a dadini con 4 cucchiai di cucchiai di olio di oliva.

    In una pentola a parte versate dell’acqua e portatela a bollore. Buttate la pasta ma abbiate l’accortezza di lessarla solo fino a metà cottura. Scolatela per bene e mescolatela in una ciotola capiente unendo la pancetta e l’uovo sbattuto con la panna.

    Ungete di olio una teglia capiente adatta alla cottura in forno e versatevi la pasta così condita. Livellate bene con un mestolo ed infornate a 180°C, in forno preriscaldato, per 30 minuti. Potreste anche spolverare la pasta con del formaggio grattugiato prima di passarla in forno.

    Una volta cotta, tirate la pasta alla carbonara fuori dal forno. Dovrà essersi creata una crosticina uniforme e dorata in superficie. Prima di servire cospargete con pecorino o parmigiano grattugiato a piacere e gustatela calda.

    Varianti della pasta alla carbonara al forno

    I nidi di carbonara al forno non sono che una variante del piatto. Da realizzare con la pasta lunga, sono intriganti e raffinati alla sola vista. Cuocete la pasta al dente quindi conditela e posizionatela con cura sulla teglia arrotolandola con un forchettone per ottenere delle montagnette simili, appunto, a dei nidi. Passatela sotto il grill per qualche minuto e servite.

    Per stupire i vostri ospiti, invece, perchè non farcire dei paccheri con il guanciale rosolato e la crema di uova? Passateli in forno caldo per circa 20 minuti ed il pranzo non sarà mai stato tanto allettante.

    Foto di 9to9studio /Shutterstock.com

    VOTA:
    4/5 su 7 voti

    Ricette di Carnevale