Pasta alla carbonara e amatriciana

Pasta alla carbonara e amatriciana

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
2 Persone
Calorie:
360 Kcal/Pers

    Si può ricorrere alla ricetta della pasta alla carbonara e amatriciana quando si ha voglia di un primo piatto sfizioso della tradizione gastronomica italiana ma non ci si riesce a decidere tra l’uno e l’altro. L’amatriciana e carbonara insieme, una volta nel piatto, non possono che suscitare la felicità di chi se le ritrovi davanti: resistere diventa praticamente impossibile. Nota (probabilmente) anche come pasta alla botticella, la carbonara rossa che ne viene fuori unisce i due condimenti dando vita ad un primo piatto adatto agli amanti della pasta in tutte le sue declinazioni. Se avete un debole per le pietanze della tradizione nostrana non potete non portarla in tavola almeno una volta, specie in occasione di un pranzo con amici buongustai. Spaghetti alla carbonara conditi con una ricca salsa a base di guanciale e pomodori resa cremosa dalle uova e dal pecorino: cosa volere di più? Servitela come piatto unico: data la sua ricchezza, difficilmente riuscirete a mandar giù altro.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta alla carbonara e amatriciana per due persone

    • 180 gr di spaghetti o altra pasta lunga, come bucatini o spaghettoni
    • 2 uova
    • 1 manciata di pecorino romano grattugiato
    • 1 cucchiaino d’olio d’oliva extra vergine
    • 100 gr di guanciale
    • 6 pomodorini pachino
    • 1 cucchiaio di latte o panna
    • sale e pepeqb.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta alla carbonara e amatriciana

    pasta carbonara amatriciana 01

    Predisponete sul piano di lavoro tutti gli ingredienti necessari per la preparazione della pasta alla carbonara e amatriciana. Iniziate a tagliare il guanciale. Ponetelo su un tagliere e con un coltello abbastanza affilato tagliatelo a fette.

    pasta carbonara amatriciana 01

    Adesso riducetelo a cubetti preferibilmente dello stesso spessore per favorire una cottura uniforme.

    pasta carbonara amatriciana 01

    Lavate i pomodorini pachino e tagliateli a metà con un coltello. Se troppo grandi potete tagliarli in quarti o a cubetti piccoli.

    pasta carbonara amatriciana 01

    Ponete una padella antiaderente sul piano cottura. Unite un cucchiaino di olio, non di più, e fate rosolare il guanciale su fiamma vivace ma non troppo alta. Dovrà appena dorarsi ma non bruciarsi. Mescolatelo di tanto in tanto.

    pasta carbonara amatriciana 01

    Una volta rosolato perfettamente il guanciale unite i pomodorini e fateli saltare a fuoco vivo per 5 minuti. A fine cottura vi sarà facile eliminare la buccia dei pomodorini (se non gradita) usando una pinza da cucina. In alternativa lasciatela pure.

    pasta carbonara amatriciana 01

    Sbattete le uova sgusciate in una ciotola capiente con un cucchiaio di latte o di panna ed il formaggio grattugiato. Servitevi di una comune forchetta per ottenere un impasto fluido e liscio. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata in una pentola capiente. Scolatela al dente (tenete sotto controllo la cottura rispettando i minuti previsti sulla confezione della pasta) e buttatela nella padella con il sugo di pancetta e pomodori preparato in precedenza. Fate saltare velocemente la pasta. Allontanate adesso la padella dal fornello e, fuori dal fuoco, unite il composto a base di uova. Mescolate energicamente per impedire alle uova di rapprendersi creando dei grumi.

    pasta carbonara amatriciana 01

    La pasta alla carbonara e amatriciana è pronta. Servitela subito spolverando a piacere con altro pecorino grattugiato e magari anche con del pepe nero appena macinato.

    Differenza tra carbonara e amatriciana

    Semplice: la carbonara si prepara con un soffritto di guanciale al quale viene poi unita una crema di uova e pecorino romano grattugiato. Questo è il condimento utilizzato per condire gli spaghetti o la pasta in genere.

    L’amatriciana è completamente diversa. Anche qui si ha un soffritto di guanciale ma con pomodoro. Il formato di pasta è spesso costituito dai bucatini ed il tutto viene completato con il pecorino.

    FOTO DI GIeGI

    VOTA:
    3.7/5 su 13 voti

    Ricette di Carnevale