Pasta alla Norma col Bimby

Pasta alla Norma col Bimby

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
450 Kcal/Porz

    Cucinare la pasta alla Norma col Bimbynel periodo estivo ci permette di portare in tavola con facilità un primo piatto delizioso e fragrante perchè gli ingredienti che la compongono sono di stagione, quindi esprimono tutti i loro gusti al meglio. Useremo quindi pomodori ben maturi e melanzane sode, magari cresciute proprio sotto il sole di Sicilia, terra madre di questa squisita ricetta che in dialetto catanese si chiama pasta ca’ norma.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta alla Norma col Bimby per sei persone

    • 600 grammi di pasta
    • 2 kg di polpa di pomodori freschi
    • 250 grammi di ricotta salata grattuggiata
    • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva + quello per friggere
    • pepe
    • 2 melanzane grandi del tipo nera estiva
    • 1 cipolla
    • basilico
    • sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta alla Norma col Bimby

    Trita e soffriggi la cipolla con l’olio nel Bimby per 3 minuti a 100° a velocità 3.

    Versa la polpa di pomodoro e continua a cuocere per altri quindici minuti.

    Poi cambia la temperatura in varoma e continua la cottura del sugo per dieci minuti aggiungendo il basilico, il sale e il pepe solo a fine cottura.

    Friggi le fette di melanzane a parte in una pentola, in abbondante olio.

    Cuoci la pasta per i minuti segnati sulla confezione e condiscila con il sugo al pomodoro e le melanzane fritte spolverando tutto con la ricotta salata grattugiata.

    Foto di Laissez Fare

    VOTA:
    4.6/5 su 5 voti