Carbonara verde

    photo-full
    La pasta alla carbonara è un classico della cucina laziale, o meglio della cucina romana; diciamolo pure è un piatto molto ricco e non proprio dietetico con guanciale, panna, uova e formaggio. Questa ricetta invece prova ad alleggerirla aggiungendo il tocco verde dei piselli e dei cipollotti, che ora si trovano freschi.

    Ingredienti

    • 100 g. di guanciale o pancetta tesa (non affumicata)
    • 4 cipollotti
    • 200 g. di piselli già sgusciati
    • 2 uova
    • 2 cucchiai di latte
    • 1 cucchiaio di olio
    • 25 g. di pecorino romano grattugiato
    • 25 g. di parmigiano grattugiato
    • 360 g. di pasta corta a piacere
    • sale q.b.
    • pepe nero macinato o pestato al momento (opzionale)
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Sbollentate i piselli in acqua bollente salata per pochi minuti, oppure cuoceteli brevemente nel microonde in un recipiente coperto. Pulite i cipollotti ed affettateli.

    Mettete in un tegame i cipollotti, l'olio ed il guanciale tagliato a pezzettini e fate cuocere il tutto per cinque minuti.

    Poi aggiungete i piselli e terminate di cuocerli, bagnando con un po' di acqua di cottura dei piselli se necessario.
    Nel frattempo cuocete al pasta in abbondante acqua salata.
    In una ciotola mescolate le uova, con i formaggi grattugiati, il latte e il pepe se lo usate.

    Quando la pasta è cotta, scolatela, versatela in una ciotola e conditela con il sughetto di guanciale e piselli; subito dopo versate il composto di uova e mescolate con cura in modo che le uova possano cuocere leggermente con il calore della pasta e raddensarsi. Servite, accompagnando con altro formaggio grattugiato.

    La videoricetta degli spaghetti alla carbonara
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA