Pasta con asparagi e funghi

Pasta con asparagi e funghi

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
395 Kcal/Porz

    La ricetta della pasta con asparagi e funghi è semplice e particolare per un primo piatto vegetariano cremoso e avvolgente, preparatela con le tagliatelle, il risultato sarà ottimo. Questa pasta andrà bene anche per il pranzo di Pasqua, dove trovate sempre gli asparagi in tavola. Nella ricetta usiamo funghi secchi ma se volete usare quelli freschi prima dovete sapere come sceglierli, pulirli, cuocerli e potete farlo consultando questa pagina di Buttalapasta.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con asparagi e funghi per quattro persone

    • 300 gr di asparagi
    • 1 cipolla
    • 1 bicchiere di vino bianco secco
    • prezzemolo
    • 5 cucchiai di olio extraverine di oliva
    • 40 gr di parmigiano grattugiato q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con asparagi e funghi

    pasta con asparagi e funghi

    Mettete a bagno i funghi in acqua calda per mezz’ora, cambiandola dopo 15 minuti.

    Nel frattempo pulite gli asparagi togliendo la parte più dura in fondo e lavateli.

    Preparate un trito di cipolla e sedano tagliati finemente, lo stesso fate con le erbe, prezzemolo e coriandolo.

    In un tegame abbastanza grande da contenere poi anche la pasta fate imbiondire le verdure con l’olio.

    Aggiungete i funghi e gli asparagi, tagliati a pezzetti di 3 cmq circa, e fate insaporire per due minuti.

    Versate il vino, fate sfumare e unite poi il trito di erbe.

    A questo punto salate e pepate, versate anche il brodo, coprite e fate cuocere a fuoco dolce per 10 minuti.

    Consiglio:

    Lasciate il sughetto creato leggermente brodoso, quindi se si asciuga troppo durante la cottura aggiungetene un pochino.

    Cuocete le tagliatelle, scolatele e fatele insaporire con il condimento nel tegame a fuoco spento, aggiungendo il burro e il parmigiano, come fareste per un risotto, servite subito.

    Con i funghi secchi in primavera potete abbinare un’altra verdura di stagione, come i piselli, e prepararvi un piatto di pasta con il condimento della ricetta dei piselli e funghi, che sarà in alternativa anche un’ottimo contorno. Naturalmente in autunno potete fare esattamente il contrario, funghi freschi e piselli surgelati.

    Foto di Larry

    VOTA:
    4.7/5 su 5 voti