Pasta con funghi e seppie in nero

Pasta con funghi e seppie in nero

Tempo:
1 h e 15 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
460 Kcal/Porz

    Questo pomeriggio vi presenterò la ricetta per la pasta con i funghi e seppie in nero, un primo piatto molto saporito e ottimo da servire durante la stagione estiva e che lascerà a bocca aperta tutti i vostri commensali. La ricetta è davvero molto semplice da realizzare e sarà resa ancora più buona dal prelibato nero di seppia e dall’aggiunta dei funghi; questo piatto unisce i sapori della terra e del mare e sarà deliziosa soprattutto se la preparerete utilizzando la pasta lunga come ad esempio i bigoli, oppure la pasta ruvida, che si presta meglio ad accogliere le salse.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con funghi e seppie in nero per quattro persone

    • 400 gr di pasta lunga
    • 2 cipolle
    • 40 gr di funghi secchi
    • 50 ml di olio
    • pepe q.b.
    • 500 gr di seppie
    • prezzemolo q.b.
    • 1 scatola di polpa di pomodori a pezzetti
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con funghi e seppie in nero

    Ponete l’olio in una padella e soffriggete a fuoco dolce le cipolle e il prezzemolo sminuzzati.

    Quindi aggiungete i funghi (dopo averli fatti ammorbidire nell’acqua per 15 minuti).

    Dopo qualche minuto unite le seppie pulite e spezzettate e tenete da parte le vesciche del nero.

    Cuocete per 6 minuti circa e poi aggiungete il pomodoro e le vesciche del nero sciolte in poca acqua.

    Aggiustate di sale e pepe e cuocete a fuoco basso per 40 minuti.

    Lessate la pasta in una pentola con l’acqua salata, scolatela e conditela con la salsa.

    Foto di ettore

    VOTA:
    4.3/5 su 5 voti