Pasta con il tonno ricca

Pasta con il tonno ricca

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
490 Kcal/Porz

    La pasta con il tonno è un piatto classico, molto facile da fare e molto saporito; questa foto ricetta ne propone una variante arricchita con capperi e olive. La ricetta è facile e il successo assicurato, ma è importantissima la qualità degli ingredienti, ci vuole della buona pasta (quella delle foto era di Gragnano), del tonno in olio d’oliva di eccellente qualità, e così via con i pomodori, i capperi e le olive; e sicuramente delle olive taggiasche sarebbero state più indicate delle olive verdi snocciolate usate nelle foto.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con il tonno ricca per quattro persone

    • 320 g. di spaghetti o spaghettoni o altro tipo di pasta secca lunga
    • 1 cipolla rossa di Tropea piccolina
    • 2 cucchiai di capperi sotto sale
    • un pezzetto di peperoncino rosso piccante
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • 1 spicchio di aglio
    • 150 g. di tonno in olio d’oliva
    • una manciata di olive verdi o nere, o anche metà e metà
    • una lattina di polpa di pomodoro
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con il tonno ricca

    Pulite la cipolla e l’aglio, tagliateli a dadini e metteteli in una padella con un po’ di olio d’oliva.

    Fate cuocere pochi minuti a fuoco dolce.

    Unite la polpa di pomodoro e continuate la cottura a fuoco vivo per una decina di minuti.

    Variante:

    Potete usare anche i pomodori pelati, schiacciati con la forchetta o ancora equivalente quantità di pomodori freschi maturi privati della pelle.

    Unite i capperi dissalati, le olive sciacquate, il tonno scolato dall’olio di conservazione, e un pezzetto di peperoncino rosso piccante.

    Cuocete ancora 3 o 4 minuti mescolando, poi aggiustate di sale.

    Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela molto al dente tenendo da parte un po’ di acqua di cottura e versatela nella padella con il sugo al tonno.

    Mettete la padella sul fuoco, mescolate per condire per bene la pasta e portate la cottura a punto, unendoun po’ di acqua di cottura della medesima se serve.

    Servite completando con un filo di olio d’oliva extra vergine crudo.

    Foto di Tom

    FOTO DI GIeGI

    VOTA:
    4.8/5 su 3 voti