Pasta con le seppie in rosso

Pasta con le seppie in rosso

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
6 Persone
Calorie:
630 Kcal/Porz

    Con le seppie potete preparare anche un ottimo sugo per la pasta in rosso senza utilizzare il loro nero. Provate questo saporito sugo con dei troccoli (spaghetti di grano duro specialità pugliese).

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con le seppie in rosso per sei persone

    • 500 g. di troccoli o spaghettoni
    • 500 g. di pomodori freschi ben maturi
    • 2 spicchi di aglio schiacciati
    • 1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con le seppie in rosso

    Pulite le seppie e tagliatele a pezzetti, sia il corpo che i tentacoli (e buttate pure via il sacchetto dell’inchiostro).

    In una padella capace fate rosolare nell’olio la cipolla tritata e gli spicchi di aglio.

    Dopo qualche minuto unite le seppie e fate rosolare anch’esse, quindi versate il vino bianco e fatelo evaporare.

    Unite la polpa dei pomodori (dopo averli privati della pelle e dei semi), aggiustate di sale e pepe e fate cuocere coperto per circa mezz’ora (il tempo dipende dalle dimensioni delle seppie).

    Pochi minuti prima di togliere dal fuoco unite il prezzemolo tritato.

    Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela e conditela con il saporito sugo di seppie preparato in precedenza.

    Spolverate con altro prezzemolo e servite subito.

    Foto di Cristina

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti