Pasta con zucchine e zafferano

Pasta con zucchine e zafferano

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
550 Kcal/Porz

    Ecco la ricetta della pasta con zucchine e zafferano, per preparare facilmente e rapidamente un gustoso e colorato primo piatto. Usando questa ricetta con pochi ingredienti, giusto pasta, zucchine e zafferano, potete risolvere il problema di trovare un buon primo per la vostra cena o pranzo, che soddisfi i vostri ospiti, che richieda poco tempo, e che inoltre sia leggero. Questa ricetta viene benissimo con ogni tipo di pasta corta, sia pasta fresca come le trofie di Recco usate nelle foto, o le farfalle all’uovo, oppure pasta secca come pennette lisce o rigate o di nuovo farfalle.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta con zucchine e zafferano per quattro persone

    • 360 gr di pasta corta secca oppure 400 gr di pasta corta fresca
    • 2 spicchi di aglio
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • parmigiano grattugiato q.b.
    • 500 gr di zucchine, possibilmente con i fiori
    • una bustina o due di zafferano
    • sale e pepe q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta con zucchine e zafferano

    Lavate le zucchine e i fiori, se ci sono. Pelate gli spicchi di aglio.

    Tagliate le zucchine a fettine sottili usando la mandolina, schiacciate gli spicchi d’aglio, oppure se amate molto il suo sapore tagliatelo a fettine; mettete il tutto in padella con tre cucchiai da minestra di olio extra vergine di oliva.

    Spolverate con un po’ di sale e fate cuocere per 5/6 minuti.

    Unite poi i fiori tagliati a striscioline; bagnate con un pochino di acqua calda e portate a cottura, ma attenzione le zucchine devono rimanere croccanti, non sfatte.

    Spolverate con un po’ di pepe e unite lo zafferano.

    Cuocete ancora un minuto mescolando per diluire lo zafferano, e aggiustate di sale.

    Nel frattempo cuocete la pasta, scolatela lasciandola un po’ umida e fatela saltare nella padella con il sugo di zucchine e zafferano.

    Togliete dal fuoco, completate la pasta con un filo di olio d’oliva extra vergine crudo e servite portando in tavola il parmigiano grattugiato.

    Quale zafferano usare in questa ricetta

    Lo zafferano è una spezia ricca di proprietà salutari e si trova in commercio come stimmi, il migliore ma piuttosto costoso, e in polvere confezionato in bustine; per questa ricetta va benissimo lo zafferano in polvere. Se poi volete risparmiare potete sostituire lo zafferano con la curcuma, un’altra spezia dal brillante colore giallo e ancora maggiormente benefica per la salute, ma va unita alle zucchine all’inizio della cottura; il risultato sarà diverso però sempre gustoso.

    Foto di GIeGI

    VOTA:
    4.4/5 su 5 voti

    Speciale Natale