Fideau ai frutti di mare

    photo-full
    Questa ricetta spagnola è un originale incrocio tra un piatto di pasta ed un risotto ai frutti di mare, infatti viene preparato come un risotto ma utilizzando cappelli d'angelo a pezzettini. "Fideau" è il nome spagnolo dei fidelini, o cappelli d'angelo, sottili spaghettini fatti seccare a matassine. Le indicazioni su quali frutti di mare e pesci usare per questa ricetta sono indicative, potete anche variarli a secondo di quello che offre il mercato. I fideau si servono accompagnati con una ciotola di aioli, invece che con del formaggio grattugiato.

    Ingredienti

    • 4 scampi grandi (o 4 gamberoni)
    • 200 g. di gamberetti sgusciati
    • 300 g. di nasello tagliato a cubi
    • 200 g. di seppioline pulite tagliate a strisce
    • 300 g. di mitili (o vongole o fasolari) puliti
    • 400 g. di cappelli d'angelo rotti in pezzettini
    • 1 cipolla tritata finemente
    • 2 spicchi d'aglio tritati finemente
    • 100 g. di pelati sgocciolati e privati dei semi, oppure di pomodori freschi privati della pelle e dei semi
    • 750 ml. di brodo di pesce
    • 250 ml. di vino bianco secco
    • 2 cucchiai di olio d'oliva
    • 1/2 peperoncino piccante
    • 1 foglia di alloro
    • sale q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Preparate il brodo di pesce facendo bollire teste di pesci, lische e ritagli, verdure ed erbe aromatiche, e poi filtrando il tutto.
    Fate aprire i mitili in una pentola senza aggiungere nulla, eliminate quelli non aperti, e metteteli da parte.
    Fate rosolare la cipolla con l'olio in una casseruola bassa a fuoco dolce fino a che diventi morbida, e verso la fine aggiungete l'aglio tritato. Aggiungete i pomodori, il peperoncino e la foglia di alloro.

    Continuate la cottura, mescolando di tanto in tanto.
    Versate il brodo ed il vino bianco e portate a bollore. Aggiungete gli scampi, i cubi di nasello e la pasta, e cuocete per 5 minuti. Aggiungete le seppioline, i gamberetti e i mitili e continuate la cottura per 5 minuti o fino a che il liquido è stato assorbito dalla pasta. Servite i fideau accompagnati da una ciotolina di aioli.

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA