Pasta fredda al curry

Pasta fredda al curry

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
420 Kcal/Porz

    Vi proponiamo una saporita ricetta di pasta fredda al curry, colorata, più o meno piccante a seconda di quanto gradite i cibi “hot”, ma per la temperatura la regola per questo piatto è di non servirlo assolutamente ghiacciato di frigorifero, ma alla temperatura ambiente. Si tratta di un piatto fusion, che mescola la italianissima pasta con l’orientale curry, che potete quasi considerare un piatto unico; ricordate che poi è ricco di proprietà salutari, visto che il giallo del curry è dato dalla curcuma che è benefica per l’apparato digerente.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda al curry per quattro persone

    • 400 g. di pasta secca
    • 1 petto di pollo non troppo grande
    • 1 o 2 cipollotti
    • mezzo bicchiere di vino bianco secco
    • olio d’oliva extra vergine q.b.
    • 4 dl. di latte intero
    • 1 mela
    • 2 cucchiaini di curry dolce o piccante a vostra scelta q.b.
    • farina q.b.
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta fredda al curry

    Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela, passatela sotto l’acqua fredda, scolatela ancora e poi lasciatela asciugare distesa su una placca.

    Tritate i cipollotti e fateli rosolare con un po’ di olio d’oliva.

    Aggiungete il petto di pollo tagliato a cubetti e infarinato, rosolate anch’esso un paio di minuti, poi bagnate con il vino bianco.

    Quando sarà evaporato, versate nel tegame il latte, il curry e un po’ di sale.

    Portate ad ebollizione e fate cuocere dopo aver abbassato il fuoco scoperto, per fare addensare il tutto, ci vorrà circa una decina di minuti.

    A questo punto aggiungete la mela, sbucciata e tagliata a dadini. Cuocete ancora qualche minuto, aggiustate di sale e togliete dal fuoco.

    Quando il sugo di pollo al curry sarà freddo usatelo per condire la pasta e servitela a temperatura ambiente, non fredda di frigorifero.

    Foto di Rosemary Potter

    VOTA:
    4.3/5 su 2 voti