Pasta fredda con le alici e i friggitelli

Pasta fredda con le alici e i friggitelli

Tempo:
50 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
465 Kcal/Porz

    La pasta fredda con le alici è una delle tante idee estive di piatti freddi che potete preparare, con una ricetta facile e abbastanza veloce, in meno di un’ora avrete pronto un primo piatto saporito e fragrante, perché usaremo i friggitelli, una varietà di peperone molto amata in cucina. Hanno il frutto lungo circa 10 cm e forma conica con una polpa dolce e saporita, ideali appunto per la cottura in padella con olio, semplice per esaltarne il gusto. Di solito accompagnano secondi piatti di carne e pesce, in questo caso li abbiniamo alle alici per un piatto di pasta squisito e particolare, con i pomodorini e il profumo di basilico. Questa pasta è buona sia calda che fredda, ma con la bella stagione e i peperoni freschi è decisamente un’ottima idea per un pranzo estivo, vediamo insieme come procedere.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda con le alici e i friggitelli per quattro persone

    • 320 gr di paccheri
    • 200 gr di friggitelli
    • qualche foglia di basilico
    • sale e pepe q.b.
    • 200 gr di pomodorini
    • 300 gr di alici
    • 3 cucchiai di olio extravrgine di oliva

    Ricetta e preparazione

    Come fare Pasta fredda con le alici e i friggitelli

    Prima di tutto procedete con la pulizia delle alici, munendovi di guanti in lattice monouso, ma lasciatene 4 intere.

    Cominciate privandole della testa, dovete prenderla tra i polpastrelli all’altezza delle branchie ed, esercitando una leggera pressione, tiratela verso di voi.

    Consiglio:

    Durante qesto operazione eviscerate anche le interiora del pesce, che dovrebbero togliersi assieme alla testa.

    Aprite delicatamente ogni alice a libro, cioè fate scorrere il pollice lungo la lisca, partendo dal punto in cui avete tirato via la testa, aprendola a metà fino alla coda.

    Ora potete sollevare delicatamente la lisca centrale dalle carni, dalla testa alla coda, che poi potete staccare, per questa ricetta non serve.

    Sciacquatele accuratamente una ad una sotto un getto di acqua fredda.

    Quindi disponete le alici sopra un vassoio foderato con carta assorbente per scolarle.

    Per quanto riguarda quelle intere, procedete solo privandole della testa e delle viscere.

    Togliete la coda, sciaquate anche queste e lasciatele asciugare.

    Nel frattempo lavate i friggitelli, eliminate il picciolo tagliando l’estremità del peperone e togliete i semi interni.

    Mettete in una padella antiaderente due cucchiai di olio, i friggitelli e ponetela sul fuoco a fiamma media.

    Quando cominceranno a sfrigolare unite un pizzico di sale e pepe e mescolate accuratamente.

    Abbassate la fiamma, coprite e cuocete a fuoco dolce per circa 10 minuti, controllandoli e mescolando due o tre volte, fino a che non appassiranno uniformemente.

    Spegnete il fuoco e pensate ai pomodorini, prima di tutto lavateli e tagliateli a metà.

    Ora potete mettere una pentola con acqua leggermente salata a bollire sul fuoco per cuocere la pasta.

    Mentre aspettate l’ebollizione, togliete il coperchio alla padella dei friggitelli, unite i pomodorini, un pizzico di sale, alzate la fiamma e cuocete per 5 minuti mescolando per amalgamare i sapori.

    Prendete le alici pulite e aperte in due e unitele alle verdure, mescolate e fate cuocere per due minuti.

    A parte in una padellino fate cuocere le alici intere con un cucchiaio di olio per un minuto, da entrambi i lati.

    Infine unite il basilico lavato e tritato grossolanamente nella padella con il resto del condimento, mescolate bene.

    Quando l’acqua bolle cuocete i paccheri. scolateli e sciacquateli con acqua fredda per fermare la cottura e raffreddarli in minor tempo.

    In un’insalatiera versate i paccheri e il condimento di pomodori, friggitelli, alici e basilico, mescolate accuratamente.

    Fate raffreddare la pasta e servite aggiungendo in cima ad ogni piatto un’alice intera.

    Consiglio:

    Questa pasta fredda non è fatta per essere conservata ma va consumata il giorno stesso, i paccheri potrebbero asciugarsi troppo per quello seguente, se preferite potete usare altro tipo di pasta.

    Varianti

    Vi proponiamo una versione in bainco di questa pasta fredda con le acciughe, o meglio senza pomodori ma condita con il pesto insieme ai friggitelli, un piatto ricco e delizioso, un po’ forte ma davvero da provare.

    Al posto dei friggitelli potete usare dei peperoni classici mescolati con dadini di melanzane e sostituire il basilico con il prezzemolo o con menta fresca.

    Infine provate ad aggiungere delle mandorle a filetti o dei pistacchi in granella alla ricetta base, per una nota di croccantezza.

    Vino consigliato

    Per questa ricetta suggeriamo un vino che si abbini con le alici e quindi un bianco fermo, leggero, in particolare scegliete tra i vini prodotti in Liguria, per esempio un Cinque terre Doc, dal profumo persistente, intenso ma fine e un gusto un po’ sapido ma gradevole, secco e caratteristico.

    Photo by ilcuoreèunafrattaglia / CC BY

    VOTA:
    4.5/5 su 5 voti

    Speciale Natale