NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella

    Pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella
    Tempo:
    40 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    6 Persone
    Calorie:
    490 Kcal/Porz
    La pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella la cui ricetta regala un primo piatto fresco, appagante e saporito adatto all'estate, si presta ad essere gustata nell'ambito del pranzo in famiglia o fuori casa, come ad esempio in ufficio o in spiaggia, per una pausa gustosa e rigenerante. Rappresenta un primo di facile esecuzione basato su un mix di sapori semplici ma ben bilanciati e capaci di esaltarsi vicendevolmente. Non avete idee su cosa preparare per il pranzo? Questa pasta fredda metterà d'accordo anche i bambini, per i quali non dovrete preoccuparvi di cucinare altro. Tra le ricette della pasta fredda questa è una delle più facili ma allettanti.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella per sei persone
    • 400 gr di pasta corta
    • 100 gr di pesto alla genovese
    • 250 gr di pomodorini pachino
    • 2 mozzarelle
    • scaglie di grana qb
    • sale e pepe
    • basilico fresco
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare Pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella
    1. Mettete in una pentola abbondante acqua per la cottura della pasta. Accendete la fiamma e portate a bollore.
    2. Nel frattempo preparate tutti gli ingredienti che serviranno per il condimento.
    3. Lavate bene i pomodorini, eliminate il peduncolo, asciugateli delicatamente e tagliateli a metà con l'aiuto di un coltello affilato. Teneteli da parte.
    4. Aprite la confezione delle mozzarelle, ponetele su di un tagliere e tagliatele a cubetti.
    5. Trasferitele all'interno di un colino e fatele riposare al suo interno per fare perdere il liquido in eccesso.
    6. Non appena giunta a bollore, unite all'acqua una presa di sale.
    7. Buttate solo adesso la pasta e fatela cuocere per il tempo indicato sulla confezione.
    8. Trascorso questo tempo scolate la pasta e passatela sotto il getto dell'acqua corrente fredda, per bloccarne la cottura.
    9. Raccoglietela in una insalatiera ed unite il pesto alla genovese: mescolate bene.
    10. Adesso unite anche i pomodorini, la mozzarella, il basilico e le sceglie di grana.
    11. Regolate di sale e pepe e mescolate bene ed a lungo con un mestolo per fare amalgamare al meglio i sapori.
    12. Conservate in frigo per un paio di ore o consumate subito.

    Conservazione

    La pasta fredda con pesto, pomodorini e mozzarella si conserva all'interno del frigo per uno o due giorni. Copritene il contenitore con della pellicola trasparente per preservarne al meglio il gusto. In presenza di alte temperature la pasta tende ad inacidirsi per via del condimento utilizzato: prestate particolare attenzione al momento dell'assaggio.

    Varianti

    Le possibili varianti del piatto si sprecano: qualche esempio? Potrete sostituire il pesto alla genovese con quello di rucola, con il pesto rosso coi pomodori secchi e mandorle eliminando i pomodorini o, ancora, con il pesto di zucchine. Potrete utilizzare della scamorza o del provolone dolce al posto della mozzarella o, ancora, unire del mais, dei ceci o dei piselli. Perchè non arrichirla, infine, con del tonno sott'olio opportunamente scolato e sminuzzato?

    Foto | Daniel García Peris

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA