Pasta fredda con tonno e prugne

Pasta fredda con tonno e prugne

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
635 Kcal/Porz

    Vi proponiamo una ricetta insoita ma davvero squisita: la pasta fredda con tonno e prugne, un primo piatto buono e particolare, dal sapore agrodolce, perfetto da trovare in frigorifero quando tornate dal mare.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fredda con tonno e prugne per quattro persone

    • 400 gr di pasta corta
    • 6 prugne rosse
    • 30 gr di olive nere
    • 2 pomodori maturi
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • 200 gr di tonno sott'olio
    • 1 cucchiaio di pepe rosa in salamoia
    • 1 mazzetto di basilico
    • sale q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta fredda con tonno e prugne

    pasta fredda con tonno e prugne 2

    Pulite il basilico e poi staccate le foglioline.

    Lavate i pomodori, tagliateli a metà ed eliminate semi e acqua di vegetazione, poi asciugate l’interno e tagliateli a dadini.

    Mettete i pezzetti di pomodoro il sale e il basilico in una ciotola e aggiungete l’olio, fate riposare per 20 minuti.

    Scolate il tonno, spezzettatelo e mettetelo in una ciotola.

    Lavate le prugne e tagliatele a spicchi, sgocciolate il pepe rosa e schiaccialo, poi sgocciolate le olive e tagliatele a rondelle.

    Lessate la pasta in abbondante acqua salata, scolatela, lavatela sotto l’acqua fredda e poi asciugatela.

    Versate la pasta in un’insalatiera e aggiungete tutti gli altri ingredienti.

    Aggiungete un cucchiaio di olio se occorre, mescolate bene e tenete in frigorifero fino al momento di servire.

    Consigli:

    A piacere potete sostituire il tonno con gli sgombri.

    Foto di Jeremy Bronson

    VOTA:
    4.6/5 su 5 voti

    Speciale Natale