Pasta fresca con funghi, fegatini e tartufo

Pasta fresca con funghi, fegatini e tartufo

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
460 Kcal/Porz

    Questa ricetta della pasta fresca con funghi, fegatini e tartufo, se disponibile, è raffinata e sontuosa, indicata per un pranzo o una cena di festa. Per un risultato perfetto la pasta deve essere fatta da voi, e con la nostra ricetta è facile, oppure acquistata da un negozio di pasta fresca, e non deve uscire da un contenitore con atmosfera modificata. Per la scelta del formato, vi consigliamo una pasta lunga come delle fettuccine più o meno larghe, oppure delle pappardelle.

    Ingredienti

    Ingredienti Pasta fresca con funghi, fegatini e tartufo per quattro persone

    • 50 g. di burro
    • 400 g. di fegatini di pollo
    • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
    • 600 g. di pasta fresca all’uovo
    • 2 belle manciate di parmigiano grattugiato
    • sale e pepe q.b.
    • 1 cipolla piccola
    • 30 g. di funghi porcini secchi o freschi
    • 1/2 dl. di Marsala secco
    • 2 cucchiai di olio al tartufo
    • tartufo fresco (opzionale)

    Ricetta e preparazione

    Come fare la Pasta fresca con funghi, fegatini e tartufo

    pasta fresca con funghi fegatini e tartufo

    Mettete i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida (se usate quelli freschi puliteli), affettateli e fateli stufare dolcemente con un pochino di burro e un pizzico di sale.

    Pulite i fegatini eliminando con cura le vescichette del fiele, che sono amarissime, lavateli e infine tagliateli a pezzetti.

    Fate fondere il burro in un tegame, fateci rosolare la cipolla tagliata a dadini fino a quando sarà dorata e un po’ scura.

    Unite i fegatini, fateli rosolare per qualche minuto mescolando, aggiungete i funghi scolati dall’acqua (oppure cotti in precedenza), il concentrato di pomodoro e il Marsala.

    Salate, pepate e portate a bollore mescolando di tanto in tanto, se la salsa sembra troppo densa unite un po’ di acqua di ammollo dei funghi.

    Nel frattempo, cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente, versatela nel tegame con la salsa, aggiungete l’olio al tartufo e mescolate per condire.

    Servite completando con il tartufo a fettine, se lo usate, e il parmigiano grattugiato.

    Foto di umami

    VOTA:
    4/5 su 3 voti

    Speciale Natale