Ricetta molte semplice e particolare che sorprende per la sua semplicità è gusto. Non so perchè la chiamano alla "tunisina", ma so solo che è molto sfiziosa e può piacere veramente a tutti. Di soliti si usano le nocciole per prepararla, ma vanno bene anche gherigli di noce, arachidi o pistacchi tostati, volendo li potete anche mischiare. Ottimo come un primo piatto veramente unico e per i vegetariani.  

Preparazione

in una padella fate indorare l'aglio con il peperoncino.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e scolateli al dente. Aggiungete all'olio caldo e insaporito dall'aglio la frutta secca sbriciolata e fatela tostare un paio di minuti. Aggiungete la pasta e fate insaporire per qualche minuto. Servite in tavola caldissimo.

Vino consigliato: rosso tipo Merlot servito a temperatura ambiente