Patate alla birra

    photo-full
    Le patate sono uno degli ingredienti più versatili in cucina, ma spesso vengono cucinate con le solite classiche ricette. Questa preparazione suggerisce un modo un po’diverso di gustarle, che prevede l’utilizzo della birra come fondo di cottura; il retrogusto più amaro della birra rispetto al vino e la sua aromaticità si sposano perfettamente al sapore dolce della patata.

    Ingredienti

    • 1 kg patate
    • 250 ml birra bionda
    • 50 g pancetta tritata grossolanamente
    • 1 cipolla
    • rosmarino
    • olio extravergine
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Scottate le patate in acqua bollente salata per 10 minuti. sgocciolatele e, quando si saranno un po’ intiepidite, sbucciatele e tagliatele a fette.
    Fate un trito di cipolla, rosmarino e pancetta e fatelo soffriggere nell’olio extravergine.
    Unitevi poi le patate, regolando di sale e pepe.

    Fatele insaporire e poi bagnatele con la birra. Coprite con il coperchio e fate cuocere per circa 15 minuti. Intanto accendete il forno a 250° e imburrate una pirofila.
    Infine trasferite le patate con il loro condimento nella pirofila, facendo attenzione a non sfarle, e fatele gratinare per qualche minuto. L’operazione può risultare più semplice se disponete di un tegame che vada sia sul fuoco che in forno, in tal modo eviterete il trasferimento.
    Servite subito.

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA