Penne all’arrabbiata

    photo-full
    Tempo:
    30 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    410 Kcal/Porz
    Un classico della cucina italiana, semplice e veloce ma molto saporito. L'arrabbiatura del sughetto è data dal peperoncino piccante e dall'aglio ma il punto di partenza deve essere una buona salsa di pomodoro. E' uno dei primi piatti più famosi della cucina romana, conosciuto ormai in tutto il mondo.

    Preparazione

    penne arrabbiata

    1. Ponete in un tegame l'olio, gli spicchi di aglio schiacciati ed il peperoncino e mettete sul fuoco molto moderato.
    2. Consiglio :

      Per un sapore più intenso tritate finemente l'aglio invece di schiacciarlo.

    3. Fate cuocere pochi minuti mescolando continuamente, facendo attenzione a non bruciare l'aglio.
    4. A questo punto spegnete e lasciate riposare per un po'; in questo modo l'olio si aromatizzerà per bene.
    5. Aggiungete la polpa di pomodoro e fate cuocere un quarto d'ora, alla fine controllate di sale.
    6. Nel frattempo prendete un tegame, versatevi dell'acqua e portate a bollore.
    7. Versate la pasta e lasciate cuocere.
    8. Quando sarà pronta, scolatela e versatela nella padella con il sugo.
    9. Prima di servire distribuite sopra il prezzemolo tritato, e accompagnate con pecorino romano.

    Varianti

    Un'ottima alternativa a questo primo piatto sono le penne con olive nere e pomodoro, tipiche della cucina dell'alto Lazio. Da provare altrimenti, soprattutto durante la stagione calda, la pasta con ricotta e pomodoro, una ricetta dai sapori genuini e di facile preparazione.

    Foto di Stash41NYC

    Speciale Natale

    VEDI ANCHE
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI