Pennette con zucca e funghi porcini

Pennette con zucca e funghi porcini

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
640 Kcal/Porz

    Oggi vi propongo una delle ricette di pasta più buone da gustare, le pennette con zucca e funghi porcini, per i vostri primi piatti ricchi di verdure. La semplicità nella preparazione di questa ricetta vi consentirà di portare in tavola una pietanza ottima e genuina, nutriente e ricca di gusto e aroma. La zucca viene perfettamente bilanciata dal sapore dei funghi porcini e da una spolverata leggera, ma indispensabile, di noce moscata e pepe nero. Se non avete a portata di mano i funghi porcini freschi, potete sempre usare quelli secchi.

    Ingredienti

    Ingredienti Pennette con zucca e funghi porcini per quattro persone

    • 400 grammi di pennette
    • 600 grammi di polpa di zucca
    • mezza cipolla
    • pepe nero q.b.
    • sale q.b.
    • 350 grammi di funghi porcini
    • 100 ml. di latte
    • 1 pizzico di noce moscata
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • prezzemolo q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Pennette con zucca e funghi porcini

    ricette pasta pennette zucca funghi porcini

    Sbucciate e tritate finemente la cipolla.

    Tagliate la polpa della zucca a cubetti.

    Pulite i funghi porcini freschi con un canovaccio umido dai residui di terra, eliminate le parti sciupate e passateli sotto l’acqua corrente per un minuto, senza lasciarli in ammollo. Fate a fettine i funghi.

    Consiglio:

    Con i funghi porcini secchi occorre metterli in ammollo in una ciotola di acqua tiepida per almeno un'ora per poi scolarli. Vanno aggiunti alla zucca nel passo successivo della ricetta.

    In una casseruola versate 2 cucchiai di olio e fate imbiondire la cipolla per 5 minuti a fuoco moderato, poi unite i cubetti di zucca e i funghi affettati, il latte e regolate di sale.

    Fate cuocere con un coperchio sulla pentola per circa 15 o 20 minuti, fino a quando la zucca diventerà tenera.

    Mettete l’acqua in un’altra pentola e portatela a ebollizione. Aggiungete le pennette e fatele cuocere per 10 minuti.

    Variante:

    Le pennette possono essere sostituite con un altro tipo di pasta lunga o corta a piacimento.

    Quando la pasta sarà al dente, scolatela e fatela saltare con gli altri ingredienti.

    Spolverate con un pizzico di pepe e noce moscata.

    Servite immediatamente dopo aver cosparso con una manciata di prezzemolo tritato. Buon appetito!

    Variante:

    Per un primo piatto ancora più saporito e sfizioso, è preferibile preparare le pennette senza pomodoro con funghi porcini e pancetta.

    Foto di Sarasx

    VOTA:
    4.3/5 su 10 voti