Pennette con zucca e funghi porcini

Pennette con zucca e funghi porcini

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
640 Kcal/Porz

    Oggi vi propongo una delle ricette di pasta più buone da gustare, le pennette con zucca e funghi porcini, per i vostri primi piatti ricchi di verdure. La semplicità nella preparazione di questa ricetta vi consentirà di portare in tavola una pietanza ottima e genuina, nutriente e ricca di gusto e aroma. La zucca viene perfettamente bilanciata dal sapore dei funghi porcini e da una spolverata leggera, ma indispensabile, di noce moscata e pepe nero. Se non avete a portata di mano i funghi porcini freschi, potete sempre usare quelli secchi.

    Ingredienti

    Ingredienti Pennette con zucca e funghi porcini per quattro persone

    • 400 grammi di pennette
    • 600 grammi di polpa di zucca
    • mezza cipolla
    • pepe nero q.b.
    • sale q.b.
    • 350 grammi di funghi porcini
    • 100 ml. di latte
    • 1 pizzico di noce moscata
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • prezzemolo q.b.

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Pennette con zucca e funghi porcini

    Sbucciate e tritate finemente la cipolla.

    Tagliate la polpa della zucca a cubetti.

    Pulite i funghi porcini freschi con un canovaccio umido dai residui di terra, eliminate le parti sciupate e passateli sotto l’acqua corrente per un minuto, senza lasciarli in ammollo. Fate a fettine i funghi.

    In una casseruola versate 2 cucchiai di olio e fate imbiondire la cipolla per 5 minuti a fuoco moderato, poi unite i cubetti di zucca e i funghi affettati, il latte e regolate di sale.

    Fate cuocere con un coperchio sulla pentola per circa 15 o 20 minuti, fino a quando la zucca diventerà tenera.

    Mettete l’acqua in un’altra pentola e portatela a ebollizione. Aggiungete le pennette e fatele cuocere per 10 minuti.

    Quando la pasta sarà al dente, scolatela e fatela saltare con gli altri ingredienti.

    Spolverate con un pizzico di pepe e noce moscata.

    Servite immediatamente dopo aver cosparso con una manciata di prezzemolo tritato. Buon appetito!

    Foto di Sarasx

    VOTA:
    4.9/5 su 4 voti