Peperoni al forno gratinati

Peperoni al forno gratinati

Tempo:
40 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
120 Kcal/Porz

    La ricetta dei peperoni al forno gratinati costituisce un must della stagione estiva. Ortaggi carnosi e ricchi di gusto, i peperoni sono talmente versatili da poter essere utilizzati praticamente in qualsiasi pietanza, dagli antipasti ai secondi, passando per i primi piatti. I peperoni al forno gratinati con pangrattato sono semplici da realizzare ma altamente sfiziosi: merito, probabilmente, della crosticina croccante e dorata che andrà a formarsi in superficie dopo il passaggio sotto il grill. Segnatevi questa che, tra le ricette con i peperoni, si presta ad essere servita sia come antipasto che come secondo piatto.

    Ingredienti

    Ingredienti Peperoni al forno gratinati per quattro persone

    • 150 gr circa di pangrattato
    • 1 spicchio di aglio
    • olio extra vergine di oliva qb

    Ricetta e preparazione

    Come fare i Peperoni al forno gratinati

    Iniziate la preparazione lavando bene i peperoni interi.

    Eliminate il picciolo utilizzando un coltello affilato dopo averne inciso i contorni.

    Adesso predisponete i peperoni su di un tagliere e tagliateli a metà nel senso della lunghezza.

    Eliminate i semi ed i filamenti bianchi al loro interno e tagliateli ulteriormente a metà, sempre nel senso della lunghezza.

    Disponeteli su una teglia ampia rivestita di carta da forno e salateli.

    Preparate il composto necessario per la panatura.

    Versate in un piatto capiente il pangrattato ed unite il parmigiano grattugiato.

    Affettate sottilmente lo spicchio di aglio sbucciato ed unitelo al composto precedente.

    Lavate il prezzemolo fresco, asciugatelo delicatamente e tritatelo con un coltello: unitelo al pangrattato.

    Regolate di sale e pepe e mescolate bene, quindi prelevate il composto e distribuitelo, con un cucchiaio, sulle falde di peperone disposte nella teglia.

    Effettuata tale operazione irrorate i peperoni con un filo generoso di olio extra vergine di oliva.

    Trasferite la teglia in forno caldo e fate cuocere i peperoni a 200 °C per circa 20 minuti.

    Al termine della cottura azionate il grill fino ad ottenere una crosticina dorata.

    Tirate i peperoni cotti fuori dal forno, fateli riposare una decina di minuti e serviteli ben caldi o appena tiepidi.

    Varianti

    I peperoni al forno gratinati, come è ovvio dedurre, si prestano ad una lunga serie di varianti, in base agli ingredienti che deciderete, di volta in volta, di unire alla panatura. Se i peperoni al forno gratinati con capperi sono caratterizzati da un gusto deciso, lo stesso discorso vale per quelli con le olive.

    Per ottenerli unite i primi, dissalati e ben asciutti, o le seconde, private del nocciolo e sminuzzate o tagliate a rondelle, al pangrattato: niente di più semplice. Un contorno veramente appagante è costituito dai peperoni e patate al forno gratinati: in tal caso tagliate gli ortaggi a fette e posizionateli sulla placca del forno rivestita di carta forno, quindi spolverateli con il ricco composto a base di pangrattato e irrorate con abbondante olio di oliva.

    Che ne dite, infine, di provare i peperoni gratinati al forno con tonno? Unite quello sott’olio, opportunamente fatto sgocciolare e poi sminuzzato, e trasferite in forno: successo assicurato.

    Come si conservano

    Peperoni al forno gratinati avanzati? Niente paura: posizionateli all’interno di un piatto, copriteli con della pellicola trasparente per alimenti e trasferiteli in frigo, all’interno del quale si conservano per un paio di giorni. Potrete servirli sia scaldati che a temperatura ambiente.

    Foto | Pixabay

    VOTA:
    4/5 su 10 voti

    Speciale Natale