Peperoni ripieni light

    Peperoni ripieni light
    Tempo:
    50 min
    Difficoltà:
    Facile
    Porzioni:
    4 Persone
    Calorie:
    320 Kcal/Porz
    La ricetta dei peperoni ripieni light è una preparazione facile e veloce per un secondo piatto, fresco e saporito, con il profumo dell'estate, infatti farciremo i peperoni con verdure a cubetti, melanzane e zucchine, un po' di cipolla e dei bocconcini di pollo leggermente speziati con curcuma. Non perdete l'occasione per cucinare le verdure estive e tenervi leggeri nella calda stagione, ci sono tante idee per portare in tavola contorni o anche piatti unici vegetariani, da abbinare a riso, cous cous o cereali, come farro e orzo, o ancora antipasti con torte salate e verdure fritte, anche se in questo caso la calorie aumenteranno. Vi suggeriamo in particolare ricette con i peperoni, perché hanno un profumo meraviglioso e un sapore deciso che piace a tutti, anche ai vostri bambini, e questa è una ricetta perfetta per loro, nel caso potete anche non aggiungere la curcuma e usare dello zafferano.

    Ingredienti

    Ingredienti Peperoni ripieni light per quattro persone
    • 4 peperoni verdi grandi
    • 250 gr di petto di pollo
    • 1 cipolla
    • 150 gr di peperone rosso
    • 250 gr di zucchine
    • 250 gr di melenzane
    • 1 cucchiaino di curcuma
    • qualche foglia di basilico
    • olio extraverine di oliva
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Ricetta e preparazione

    Come fare Peperoni ripieni light
    1. Iniziate la ricetta tagliando il pollo a bocconcini come per lo spezzatino, ma un po' più piccoli.
    2. Metteteli in una scodella, spolverizzateli con la curcuma e tenete da parte per farli marinare.
    3. Tagliate la cipolla grossolanamente, fatela imbiondire in padella con due cucchiai di olio.
    4. Aggiungete il pollo e fatelo cuocere a fiamma alta per due minuti, poi giratelo e cuocete per altri due minuti, spegnete il fuoco.
    5. Lavate e tagliate il peperone rosso, le zucchine e le melanzane a pezzetti piccoli e unitele nella padella, riaccendetre la fiamma a fuoco medio, salate, pepate e cuocete per 10 minuti.
    6. Nel frattempo lavate i peperoni verdi e tagliate la calotta con il picciolo.
    7. Salate leggermente l'interno e riempiteli con le verdure e il pollo, aggiungete il basilico lavato e tagliuzzato.
    8. Metteteli in una teglia foderata con carta da forno oppure oliata, vicini gli uni agli altri perché si sorreggano a vicenda e non possano cadere e non esca fuori il ripieno.
    9. Infornateli a 180° per 20 minuti.
    10. Sfornate, fate intiepidire e servite i vostri peperoni ripeini light.

     

    Varianti

    Questa ricetta potete realizzarala anche con boconcini di manzo, se amate la carne rossa e volete un piatto più sostanzioso, resterà comunque abbastanza leggero, un po' più proteico. 

    Se amate il pesce sostituite lo spezzzatino di pollo con delle seppie a pezzettini o con uno spezzatino di merluzzo e aromatizzate con il prezzemolo invece del basilico. 

    Qualora preferiate una versione vegetariana potete mescolare le verdure con 250 gr di ricotta o di yogurt, il piatto sarà più cremoso, oppure preparate i peperoni ripieni light solo con verdure e qualche cappero.
     

    Per una versione vegana della ricetta, senza rinunciare alle proteine, potete preparare questo piatto con del 300 gr di seitan, se preferite qualcosa di più simile al formaggio, provate con del tofu fresco a cubetti.
     

    Conservazione

    La consumazione di questo piatto è consigliata entro due giorni, conservando i peperoni ripieni light in un contenitore ermetico in frigorifero. 

    Se la tempetarura lo permette o avete un ambiente fresco in casa, potete tenere i peperoni in una pirofila coperti con carta di alluminio nel forno spento per un giorno, il seondo giorno è sempre meglio riporli in frigo.
     

    Vino consigliato

    Per questa pietanza scegliete un vino rosso leggero, come un Pinot nero, o anche un Chianti, che si sposa bene con il basilico, per la versione con la carne, oppure un vino bianco secco e profumato, per le versioni vegetariane e con il pesce, come uno Chardonnay o un Pinot bianco.
     

    Foto di GogDog

     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA