Sformatini di riso

    photo-full
    Questi sformatini di riso sono facili e soprattutto economici ideali da servire come aperitivo agli amici. Potrete creare anche delle varianti, sostituendo le zucchine con le melanzane oppure la salsa di pomodoro con del pesto alla genovese.

    Preparazione

    In un tegame fate scaldare un cucchiaio di olio, aggiungete il riso e fatelo tostare per un minuto, mescolando continuamente. Aggiungete il brodo bollente, coprite e fate cuocere per circa 5 minuti, poi abbassate la fiamma al minimo e fate cuocere per altri 10 minuti, mescolando spesso.

    Sbucciate la cipolla, tritatela e fatela rosolare in una casseruola con poco olio, unite qualche cucchiaio di acqua calda e fate cuocere, rigirando in continuazione, fino a che la cipolla non sarà diventata morbidissima.

    Unite quindi la passata di pomodoro e fate sobbollire per circa 5 minuti, poi aromatizzate con l’origano, l’alloro lavato e intero. Salate, pepate e lasciate per 30 minuti sul fuoco.

    Pulite le zucchine lavate e tagliatelle a rondelle molto sottili, salate, pepate e disponetele su una placca da forno rivestita di carta, cospargetele con un filo d’olio e infornatele a 180° per una decina di minuti, ovvero fino a quando non assumeranno un colore dorato.

    Prendete gli stampini, ungeteli e spolverateli con il pangrattato, quindi distribuite uno strato di riso, uno di zucchine, sugo di pomodoro e fettine di formaggio, terminando con uno strato di sugo e zucchine.

    Infornate per 10 minuti a 180°.


    Foto da: www.flickr.com, digilander.libero.it www.solofornelli.it

    sformatini
    TOP VIDEO
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA