Ricetta per il marshmallow fondant

Marshmallow Fondant

Oggi vi insegnerò come preparare il Marshmallow Fondant una deliziosa pasta che si usa per decorare i dolci, la conoscete di sicuro solo che magari come me, pensavate fosse ad uso esclusivo delle pasticcerie e invece no, è facile e divertente da usare soprattutto con i bambini.

Ingredienti per il Marshmallow Fondant

  • muffin con fiorellino
  • aggiungere lo zucchero
  • cerchio ritagliato
  • copertura
  • copertura reticolo
  • 150 gr di Marshmallow
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 330 gr di zucchero a velo
  • Coloranti alimentari

Preparazione

La cosa più importante per questa ricetta ovviamente sono i Marshmallow, le classiche caramelle gommose che ai bambini piacciono un sacco e che le mamme reputano “plastica pura!”, in realtà sono solo caramelle che si prestano benissimo a realizzare decorazioni per le torte, i biscotti e anche per i muffin.

Marshmallow

Quando comprate i Marshmallow prendeteli bianchi, al massimo gianchi e rosa, evitate quelli colorati perché poi mischiati formeranno un marroncino poco appetibile. Sciogliete i Marshmallow a bagno maria con 1 cucchiaio di acqua, ci vorrà un po’ di tempo, quelle che ho usato io ci sono state circa 20 minuti. Togliete dal fuoco e aggiungete circa 150 gr zucchero a velo, e poi versatene altro sul piano di lavoro, io per evitare di sporcare troppe cose io ho usato come base un vassoio di plastica. Usate lo zucchero a velo nelle buste perché contiene l’amido e quindi si assembla bene con i Marshmallow.

Marshmallow sciolto

zucchero

Con un cucchiaio versate i Marshmallow sciolti sullo zucchero a velo che avete messo nel piano di lavoro, coprite con lo zucchero a velo e pian piano impastate cospargendovi anche le mani di zucchero a velo, se lo muovete bene e all’esterno riuscirete a coprire il Marshmallow e ad avere direttamente un panetto senza avere le mani appiccicose.

vassoio con zucchero a velo

A questo punto coloriamo il nostro Marshmallow Fondant, dividete la pasta in base a quanti colori volete fare, io ne ho fatti 4, i coloranti li avevo rosso giallo e blu e ho fatto i panetti rosa, giallo, azzurro e viola.Versate qualche goccia di colorante nel panetto di Marshmallow e impastate fino a far assorbire il colorante, se la pasta diventa appiccicosa aggiungete un po’ di zucchero sia nell’impasto che sulle vostre mani.

panetti colorati

Ricordate che più intenso volete il colore finale più colorante dovrete mettere, è preferibile usare i coloranti in pasta perché danno colori più accesi, io avevo quelli liquidi che ho preso direttamente al supermercato e che sono anche costati poco, per provare secondo me vanno benissimo.
Ripetete l’operazione per tutti i colori che volete fare. Per i coloranti alimentari valgono gli stessi principi base dei colori e cioè: giallo + blu = verde, rosso + blu = viola, rosso + giallo = arancione. Quando avrete fatto tutti i panetti avvolgeteli con la pellicola trasparente e lasciateli riposare in credenza per almeno 24 ore, se li chiudete in una scatola di latta i panetti dureranno anche 2 mesi senza problemi di sapore o di consistenza.

panetti con pellicola

Poi usate i panetti di Marshmallow Fondant come se fosse didò,stendete la pasta il mattarello e munitevi di coltelli con la punta e stampini per i biscotti.

mattarello

Potete creare tutte le decorazioni che volete, io ho fatto queste ma presto ci cimenterò in cose più elaborate soprattutto in vista del Natale.

fiore

nuvoletta

reticolo

segnaposto

Foto da:
www.serenavasta.it

Gio 04/12/2008 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Giovanna Shade
Giovanna Shade 13 agosto 2010 20:54

Grazie per la ricetta :D però io ho fatto un casino nonostante abbia cercato di coprirla bene di zukkero a velo è rimasta cmq appiccicosa e non voleva staccarsi, poi è diventata molto molle, non certo dura come sembra essere la tua..l’ho messa in frigo credi migliorerà un pò?!

Rispondi Segnala abuso
Rosa 21 dicembre 2011 09:25

aiutooooooooooo ho usato la tua ricetta ma dopo 2 giorni il fondente nn si stende ma si sbriciola.
come posso risolvere?

Rispondi Segnala abuso
Cuciniera Vispa 21 dicembre 2011 11:27

Ciao Rosa
è normale che si spacchi un po’, perché lo zucchero si secca. Basta reimpastarlo un po’ e ritorna normale
e poi conservalo ben chiuso

Rispondi Segnala abuso
Annalisa 28 marzo 2012 20:56

ho seguito passo passo la ricetta con le dosi esattamente come suggerite, ma mi si è appiccicata tutta alle mani …l’ho cmq avvolta nella pellicola e lasciata in frigo anzichè in credenza , sembra sia indurita… avrò lo stesso risultato quando la userò???

Rispondi Segnala abuso
Valentina Colazzo
Valentina Colazzo 29 marzo 2012 10:45

ciao Annalisa, probabilmente avrai messo un po’ troppo colorante alimentare, puoi risolvere mettendo un po’ più di zucchero a velo. Per quanto riguarda il frigo al posto della credenza, questo è un errore, perchè in questo modo si indurisce troppo, mentre se la lasci in credenza come indicato rimane più morbida.

Segnala abuso
Seguici