Pasta Fillo

    photo-full
    La pasta fillo, una variante della pasta sfoglia normale ha avuto molto successo anche nella cucina italiana, soprattutto per la sua caratteristica principale: il tempo di cottura ridotto. E' molto apprezzata anche per il limitato contenuto di grassi. Si presta ad essere utilizzata come involucro per moltissime preparazioni.  

    Ingredienti

    • farina (se la trovate di Manitoba meglio) 500g
    • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
    • acqua tiepida q.b.
    • sale fino
    Ricettari correlati Scritto da Paoletta

    Preparazione

    Sul tavolo fate la fontana con la farina, al centro aggiungete l'olio, il sale e un po' di acqua tiepida.

    Impastate fino a che la massa non risulterà soffice omogenea ed elastica. Suddividete l'impasto in 8 parli e formate delle palline. Coprite con uno strofinaccio pulito umido e lasciate riposare per mezz'ora. Usando il mattarello stendete la pasta in uno strato sottilissimo.
    Spennellate di olio e usatela sovrapponendo gli strati.

    foto da:fabien.wordpress.com/2006/11/