Aringhe in insalata infuocata

Aringhe in insalata infuocata

    Le aringhe in insalata infuocata sono un tipico piatto da consumare in pizzeria accompagnato da un buon boccale di birra o da una bottiglia di acqua fresca, o per una cena in casa con amici che amano i cibi piccanti. La ricetta di questa insalata ricca di ingredienti e spezie è particolarmente deliziosa, molto semplice da realizzare e unisce sapori contrastanti, che vanno dal dolce al salato per poi giungere al piccante.

    Ingredienti

    Ingredienti Aringhe in insalata infuocata

    • 6 filetti di aringhe
    • 2 pomodori + 1 per la guarnizione
    • 1 cucchiaino di senape piccante
    • 1 po' di sale
    • aglio in polvere q.b.
    • 4 cucchiaio di olio d'oliva
    • 1 mazzetto di erba cipollina
    • 1 uovo sodo
    • 2 cipolle
    • 1 peperone verde sott'aceto e 2 rossi
    • 1 presa di zucchero
    • pepe q.b.
    • 6 cucchiai di aceto
    • 1 mazzetto di aneto
    • 1 cucchiaino di cren (tipo rafano)
    • 1 mazzetto di prezzemolo

    Ricetta e preparazione

    Come fare le Aringhe in insalata infuocata

    Lavate i filetti di aringhe e sgocciolteli, tagliateli in pezzi uguali, sbucciate le cipolle e tagliatele ad anelli, sbucciate i pomodori e quadrettateli; quindi tagliate i peperoni a strisce e ponete tutto in una terrina.

    Preparate la marinata mescolando la senape, lo zucchero, il sale, il pepe e l’aglio; aggiungete l’olio e l’aceto.

    Lavate e fate sgocciolare l’aneto e l’erba cipollina; tagliateli sottilmente ed aggiungeteli alla marinata con un cucchiaio di cren; mescolate l’insalata con la salsa preparata e mettete nel frigorifero per 30 minuti.

    Lavate e tagliate il prezzemolo e un pomodoro in 8 fette, tagliate a dadini l’uovo sodo e decorate l’insalata.

    VOTA:
    4.7/5 su 3 voti