Questo antipasto con il profumo di mare si prepara preferibilmente nei mesi estivi o primaverili, quando i molluschi sono più grossi. Per gratinarle usiamo in questo caso, oltre al pangrattato, del timo o della maggiorana.  

Ingredienti

  • 20 cozze grandi
  • prezzemolo fresco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di timo o maggiorana
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • olio di oliva
  • sale
  • pepe in grani
Ricettari correlati Scritto da Paoletta

Preparazione

Pulite bene le cozze, seguendo queste indicazioni e fatele aprire in una larga padella.

Man mano che le valve si aprono sgocciolare le cozze e staccare a ciascuna la mezza valva vuota, conservando solo quella attaccata al mollusco e disponete queste in una pirofila leggermente unta di olio.

In una terrina mescolate il pangrattato e l'aglio spellato e tritato con il prezzemolo e il timo (o maggiorana). Salate, pepate e unite un filo di olio: otterrete un composto denso, che volendo potete anche insaporire con del pecorino grattugiato.

Distribuite il composto sulle mezze cozze, disponendole tutto intorno al mollusco.

Abbondante con la quantità perchè durante la cottura tende a diminuire.

Irrorate con un filo di olio e fate gratinare in forno caldissimo fino a che non apparirà una crosticina dorata. Servite questo piatto come antipasto, sia caldo che tiepido.

Foto da:
kitchenilliterate.files.wordpress.com
culinariaitalia.wordpress.com
www.aleppogold.com

cozze al gratin