Spezzatino di manzo e speck al mascarpone

    photo-full
      Prima che la primavera faccia deviare la nostra dieta verso piatti meno elaborati, suggerisco di provare questa calorica ricetta, ideale per essere servita come portata principale. Un vino rosso secco e di moderato invecchiamento come un Menfi Nero D'Avola ci si abbina perfettamente.

    Ingredienti

    • manzo già privato di grasso e pelle Kg 1
    • 2 fette di speck molto spesse g 250
    • mascarpone g 100
    • una carota
    • una cipolla piccola
    • un gambo di sedano
    • farina q.b.
    • alloro
    • vino bianco secco, 3 bicchieri circa
    • brodo vegetale bollente
    • olio extravergine di oliva q.b.
    • sale e pepe q.b.
    Ricettari correlati Scritto da

    Preparazione

    Tagliate la carne in piccoli cubetti di circa 2 centimetri, infarinateli e fateli rosolare in poco olio. Tagliate gli odori a dadini piccolissimi e soffriggeteli in una casseruola con olio (poco) e una foglia di alloro; aggiungete lo speck tagliato a quadratini e quando vedete che il grasso inizia a fondere unite la carne rosolata.

    Salate e pepate, bagnate con tre bicchieri di vino e lasciate ridurre per circa 10 minuti. Versate il brodo fino a coprire tutta la carne, ma rimanendo a filo; poi mettete il coperchio e cuocete per 35 minuti, aggiungete il mascarpone e continuate la cottura per altri 15 minuti circa.

    Vista l'importanza del piatto propongo di servirlo accanto a un riso basmati bollito oppure con delle verdure grigliate, rinunciando per una volta al solito e scontato binomio spezzatino-patate.

    Salmone in tavola

     
     
     
     
     
     
    RICETTE PIU' POPOLARI
    DALLA CUCINA