Pesce all’orientale

Pesce all’orientale

Tempo:
30 min
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
210 Kcal/Porz

    Ecco la ricetta del pesce all’orientale, sicuramente utile per nobilitare una trancia di pesce un po’ scialbo tipo il nasello; il nome di questo piatto è dovuto al fatto che usa spezie orientali, la ricetta è di ispirazione cinese, mentre la tecnica di cottura è molto occidentale. Se volete un secondo piatto leggero ma anche stuzzicante questo fa al caso vostro.

    Ingredienti

    Ingredienti Pesce all’orientale per quattro persone

    • 300/350 g. di 1 trancia di pesce di carne bianca come il nasello
    • cucchiaino di semi di pepe cinese
    • 1 noce di burro
    • zenzero fresco, un pezzetto di almeno 7 cm
    • cucchiaino di bacche secche di cardamomo
    • sale q.b., possibilmente fior di sale

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Pesce all’orientale

    Pelate lo zenzero e tagliatelo a pezzetti sottili.

    Deponete lo zenzero, il pepe cinese, il cardamomo e il burro in un tegame in cui la trancia di pesce stia di misura.

    Mettete sul fuoco molto dolce e fate fondere il burro, deponete la trancia di pesce nel tegame, spolverate di sale, coprite e continuate la cottura a fuoco molto dolce.

    Cuocete per circa 10/15 minti (ma attenzione il tempo può variare in dipendenza dello spessore della trancia), rivoltando la trancia a metà cottura e salando l’altro lato.

    Quando il pesce è cotto, toglietelo dal tegame, deponetelo su un piatto, pulitelo eliminando pelle e lische e distribuitelo su due piatti.

    Filtrate il sughetto che si sarà formato durante la cottura e versatelo sopra il pesce. Servite.

    Foto di Rigs Rocks

    VOTA:
    4.6/5 su 5 voti