Ricetta pesce: orata al limone

Orata al limone

Vi proponiamo una facilissima ricetta per il pesce per cucinare le orate da porzione piacevolmente aroamtizzate dal limone, perfetta da fare anche per i single, visto che è adatta anche ad un singolo pesce. Per questa ricetta vanno bene anche le orate di allevamento, ma tra le varie proposte offerte dai pescivendoli e dai supermercati preferite quelle provenienti dagli allevamenti italiani, costano poco di più ma sono più sicure e più buone come gusto; ovviamente se trovate delle orate selvagge il risultato sarà di molto superiore.

Ingredienti per l’orata al limone (dosi per 1 persona)

  • ingredienti per l'orata al limone
  • girate le orate
  • mette le orate nel tegame
  • mettete olio, aghlio e rosmarino in un tegame
  • farcite le orate con le erbe e il limone
  • orate da porzione (per un risultato ottimale sceglietela non di allevamento, e se mancano quelle selvagge preferite quelle di allevamento italiano)
  • limoni da agricoltura biologica
  • aglio
  • rosmarino
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe

orate al limone

Nelle foto abbiamo cucinato due orate selvagge, e usato del rosmarino in fiore.

Preparazione

orate al limone

Per prima cosa pulite, squamate e lavate le orate, o fatevi fare tutto ciò dal vostro pescivendolo.

orate al limone

Pulite l’aglio, lavate e asciugate il limone e il rosmarino.

orate al limone

Salate e pepate la cavità delle orate, e metteteci dentro del rosmarino, dell’aglio e qualche fettina di limone.

orate al limone

Mettete in un tegame dove le orate stiano di misura dell’olio d’oliva extra vergine, qualche rametto di rosmarino e uno spicchio di aglio schiacciato o tagliato a fettine, e fate scaldare a fuoco basso in modo che l’olio si aromatizzi per bene (a questo punto potete anche spegnere e lasciar riposare il tutto per una decina di minuti).

orate al limone

Mettete le orate nel tegame con l’olio caldo, aggiungete degli spicchi di limone, salate e pepate. Fate cuocere 5/6 minuti.

orate al limone

Girate le orate e salate e pepate anche da questo lato.

orate al limone

Servite le orate con il loro saporito e piacevolmente aromatizzato dal limone sughetto. Potete accompagnare con patate al vapore.

Foto di GIeGI

Gio 08/04/2010 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Giulianna
Giulianna 26 settembre 2013 20:16

Dopo tanto tempo ho visto mia figlia di 5 anni mangiare il pesce! Anche io e mio marito l’abbiamo gustato con grande piacere.
In realtà ho modificato di poco la ricetta. Innanzi tutto invece di lasciare le orate intere, le abbiamo sfilettate ricavando quattro filetti che ho adagiato su un piatto piano e ho spruzzato con succo di limone. Le ho lasciate marinare per un po’ fino a quando la carne è diventata bianca. In un tegame abbastanza largo e dai bordi bassi ho scaldato (senza far soffriggere) olio evo, uno spicchio d’aglio, rosmarino e olive nere; ho spento il gas e dopo un po’ vi ho adagiato e messo a cuocere i quattro filetti. Nel corso della cottura di tanto in tanto li ho girati facendo attenzione a non romperli e li ho insaporiti con il sale e con altro succo di limone.
Ingredienti semplici, ma la cui giusta combinazione si adatta molto bene alla carne dell’orata, valorizzandone il sapore …

Rispondi Segnala abuso
Seguici