Pesce persico burro e salvia

Pesce persico burro e salvia

Tempo:
1 h
Difficoltà:
Facile
Porzioni:
4 Persone
Calorie:
456 Kcal/Porz

    Un secondo piatto a base di pesce per una cena tra amici? Questa ricetta del pesce persico burro e salvia è perfetta, sia per l’economicità che per la tipologia di cottura che sarà gradita anche ai più piccoli: i filetti di pesce sono panati e fritti sembrando delle cotolette. E’ un secondo piatto che si prepara con pochi ingredienti: pesce persico ovviamente, burro, salvia e pangrattato. La preparazione richiede poco tempo, oltre una mezz’ora di marinatura del pesce. Potete servirli da soli ma anche accompagnati su una base di riso bianco. Naturalmente si consiglia del vino bianco fresco per accompagnare il piatto.

    Ingredienti

    Ingredienti Pesce persico burro e salvia per quattro persone

    Ricetta e preparazione

    Come fare il Pesce persico burro e salvia

    Tritate la cipolla e mettetela in una ciotola.

    Unite l’olio, il succo di limone, un bel pizzico di sale, un pizzico di pepe e mescolate bene.

    Mettete i filetti di pesce persico in una terrina, bagnateli con la marinata e teneteveli per un bel po’ di tempo, almeno mezz’ora.

    Sgocciolate bene i filetti e asciugateli delicatamente. In una ciotola sbattete le uova, bagnateci i filetti e passateli nel pangrattato.

    Scaldate metà del burro preparato in una padella e friggetevi i filetti.

    Disponeteli in un piatto da portata. Aggiungete al fondo di cottura il burro rimanente e le foglie di salvia sminuzzate.

    Fate sciogliere il burro e versate sul pesce. Servite caldo.

    Foto di Dagmar Sporck

    VOTA:
    3.5/5 su 6 voti